Connect with us

 

CalcioMercato

Leggo | Calciomercato, il bomber del futuro arriva dal City?

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Mentre Inzaghi va a caccia dell’Europa, il presidente Lotito sta iniziando a pianificare il mercato per la Lazio che verrà. A Formello l’imperativo è provare a spezzare questa sorta di maledizione della squadra che ad una stagione esaltante ne contrappone un’altra da dimenticare. Un trend che ha caratterizzato le ultime annate e che la dirigenza biancoceleste vuole assolutamente interrompere. Per questo il diesse Tare già da diverse settimane ha iniziato la caccia agli elementi che dovranno arricchire la rosa del prossimo anno, una necessità che diventerà imprescindibile qualora la Lazio dovesse centrare la qualificazione in Europa League.

La priorità resta l’attacco così come Simeone jr resta la prima scelta visti gli ottimi rapporto tra Lotito ed il presidente del Genoa Preziosi, ma i casting del direttore sportivo della Lazio continuano per provare a regalare ad Inzaghi il giocatore giusto da poter affiancare ad Immobile, quest’anno unico protagonista in attacco. L’ultima suggestione arriva direttamente dalla Turchia e si chiama Enes Unal. Giocatore del Twente (Eredivisie olandese), in prestito dal Manchester City, classe 1997 è stato soprannominato il Cavani turco per la somiglianza al giocatore del Psg sia nei tratti del viso che nei movimenti in campo. In questa stagione in Olanda, nonostante la sua giovane età, ha giocato 30 gare segnando 18 reti e facendo 4 assist. Dopo aver esordito poco più che diciassettenne nella nazionale targata Terim, grazie ai numeri di questa stagione Unal sta iniziando ad entrare in pianta stabile tra i convocati e tutto fa presagire che in futuro diventerà un titolare.

Lotito ci aveva già messo gli occhi due anni fa quando militava ancora nel Bursaspor, ma quando arrivò il Manchester City si dovette fare da parte. Adesso la Lazio dovrà direttamente trattare con il club inglese con cui c’è un buon rapporto ma l’ottima stagione che sta vivendo il giocatore ha attirato l’attenzione di numerosi club europei e gli inglesi non sono più così convinti di volerlo cedere. La società biancoceleste resta alla finestra e intanto valuta il profilo di un altro giovane attaccante: Lucas Alario. Freddo sotto porta e bravo nel gioco aereo, il 24enne gioca nel River Plate ma ha una clausola rescissoria da 18 milioni di euro. Acquistato nel 2015 dal River per 1 milione di euro, l’attaccante è esploso in questa stagione (16 gare e 7 reti) e si è conquistato anche la fiducia del ct dell’Argentina Bauza che lo ha preferito all’irrequieto Icardi. leggo.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Verona, il Presidente Setti: “Dovevo tenere Zaccagni, invece ho preso Caprari che ha fatto più gol di lui”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Intervenuto ai microfoni di TeleArena, il Presidente del Verona Maurizio Setti ha parlato ha parlato del calciomercato, tornando alla cessione di Mattia Zaccagni alla Lazio della scorsa sessione estiva.

Queste le sue parole:

Con Tudor sono stato chiaro: non so se la squadra verrà ridimensionata, sicuramente verrà cambiata. Per un imprenditore come me è fondamentale fare delle cessioni. Per come sono fatto io, credo che sia corretto promettere solo quello che si può fare. E devo fare un calcio che si auto sostiene. E quando arriva un’offerta importante per un giocatore, è il giocatore stesso a… vedere l’offerta. Certo, puntiamo sempre a migliorare. E i risultati si sono visti. Tieni Simeone? Tieni Barak? Tieni questo e quello? No, non lo possiamo fare. Ma poi: dovevo tenere Zaccagni. E, invece, ho preso Caprari che ha fatto più gol di Zac ed è stato chiamato in Nazionale. Non dobbiamo fossilizzarci. La società va messa al centro”. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW