Connect with us

Per Lei Combattiamo

Football Leader 2017, Simone Inzaghi premiato come allenatore dell’anno: ecco quando

Published

on

 


Si va ampliando il parterre de roi di Football Leader 2017, il premio dell’AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio) organizzato dalla DGS Sport&Cultura, con altri due prestigiosi premiati. Simone Inzaghi ha vinto il premio “Allenatore dell’anno”, Federico Chiesa il “Football Leader Under 21”.
L’allenatore della SS Lazio si è aggiudicato il riconoscimento “Football Leader-Allenatore dell’anno” con la seguente motivazione: Per aver guidato con personalità e intelligenza la Lazio, conferendole una precisa identità tattica, un gioco vincente e uno spirito di gruppo encomiabile. Simone Inzaghi si è rivelato quest’anno un autentico Leader delle panchine”.
Federico Chiesa
, talento della Fiorentina, si è invece aggiudicato il riconoscimento “Football Leader Under 21” con questa motivazione: “Per aver mostrato talento e leadership in campo e fuori per capacità tecniche e per spiccata personalità. Chiesa, al debutto in massima serie, ha mostrato con carisma e classe le due doti, entrando immediatamente nel cuore dei tifosi e degli appassionati di calcio, conquistando con merito il proscenio della Nazionale Under 21”.

Simone Inzaghi e Federico Chiesa saranno presenti alla cerimonia di premiazione di Football Leader 2017 in programma il 6 giugno a Napoli, nello splendido proscenio di Castel dell’Ovo.

Ad assegnare i riconoscimenti a Simone Inzaghi e a Federico Chiesa sono state le giurie speciali di Football Leader 2017, ovvero gli allenatori iscritti all’AIAC che hanno espresso i voti a Coverciano e la commissione composta da prestigiose firme del giornalismo sportivo italiano. Tutti i dettagli sul sito www.football-leader.it.

Football Leader 2017 gode di alcune  partnership commerciali: tra esse quella con Santacosta(www.santacosta.com), eccellenza campana nel panorama vitivinicolo, e con B-Rent (www.b-rent.it), società specializzata nel noleggio di veicoli a breve e lungo termine.
#FootballLeader

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW