Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il leader dei Thegiornalisti, Tommaso Paradiso: “La vittoria del derby è sempre un’emozione. Inzaghi? Tutta la vita con la Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Aspetto un coro sulle mie note“, esordisce così il leader dei Thegiornalisti, Tommaso Paradiso, ai microfoni di RadioSei. Il cantante della band, notoriamente laziale, inizia da un’analisi post-derby:

Questo derby, per quanto a livello di classifica contasse poco, ha lasciato un piacere addosso infinito per la vittoria. Gli abbiamo spento l’ultima speranza che avevano di fare bene”.

La rosa –  “La Lazio è una squadra forte: de Vrij giocherebbe anche nella Juve, Milinkovic-Savic è il prototipo del calciatore moderno, Anderson fa qualche giocata a partita ed è decisivo, Keita è una delle poche ali in Italia che dribbla sia a destra che a sinistra”.

Lazialità mai nascosta – “Non nascondo la mia fede calcistica perchè sono innamorato di questi colori. La mia lazialità parte da una passione, ne parlo romanticamente“.

Derby – “Domenica stavamo facendo le prove, mi sono ricavato del tempo solo per la partita, che ho visto insieme a degli amici laziali, insieme a ‘Le Iene’“.

Su Venditti – “E’ nota la mia passione per Venditti, mi ha invitato al Palalottomatica per il suo concerto ed in camerino abbiamo parlato di Lazio e Roma. Idee calcistiche diverse, ma ci unisce la musica“.

Su Strootman – “Mi sono divertito a commentare l’episodio , con ironia, anche su Facebook. Mi chiedo Orsato cosa stesse guardando“.

Inzaghi – “Sono contentissimo che sia rimasto lui in panchina, l’ho sempre preferito a Bielsa. Si vede che la squadra lo segue, anche dopo le sconfitte. Ha sicuramente grandi meriti: è preparato, fa un calcio moderno. Tutta la vita Simone!”.

 

  

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio, Evacuo: “Cancellieri giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarri esalta gli esterni, è un buon innesto”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

L’ex calciatore biancoceleste Felice Evacuo è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per parlare di Lazio. Più nello specifico, l’ex attaccante, si è soffermato sul nuovo arrivato Matteo Cancellieri, sul prossimo campionato di Serie A e su due singoli biancocelesti, Francesco Acerbi e Ciro Immobile. Queste le sue parole: “Cancellieri è un giocatore molto forte con un futuro roseo davanti. Sarà un banco importante di prova per lui. È un giovane di prospettiva, potrà affrontare al meglio questo salto della sua carriera.

Sarà importanti avere molte alternative in una stagione come la prossima, Sarri poi è un allenatore che esalta gli esterni e quindi Cancellieri è un buon innesto.

Acerbi ha dimostrato di essere un buon difensore, se la Lazio decidesse di trattenerlo non sbaglierebbe. I biancocelesti avranno tutte le carte in regole per giocarsela con le altre concorrenti, poi la Serie A è un campionato particolare.

Immobile è un calciatore che si mantiene sempre in ottima forma, fin quando sarà così farà la differenza nella Lazio”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW