Connect with us

Per Lei Combattiamo

Squalifica Strootman, l’assurdo ricorso della Roma: “Voleva evitare il contatto con Wallace, non simulare”

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


Kevin Strootman fermato due turni. Il Giudice Sportivo, come in occasione del derby d’andata, non ha perdonato la simulazione dell’olandese in occasione del rigore conquistato contro la Lazio per un non fallo di Wallace. Fino a qui nulla di strano, tutto come prevedibile. Anzi, anche un provvedimento fortunato per la Roma, visto che non ha avuto altre sorprese negative dalla giornata dal duo De Rossi-Rudiger: graziato il primo dopo l’esultanza polemica verso i tifosi laziali, fermato un turno il tedesco per il fallo su Djordjevic.

E invece no: la società giallorossa ha clamorosamente deciso di presentare ricorso d’urgenza, come fatto al derby di dicembre. Anche quella volta Strootman era stato stoppato due turni per essersi buttato a terra dopo aver subito una leggera trattenuta da Cataldi (parapiglia nato tra l’altro per colpa dell’ex PSV, reo di aver festeggiato tirando l’acqua in faccia a Danilo): nonostante questo, la Corte di Appello accolse a sorpresa il ricorso di Pallotta, togliendo la squalifica al centrocampista e screditando così la precedente decisione del Giudice Sportivo.

Ora la Roma spero lo stesso risultato, mettendo però avanti una tesi a dir poco discutibile, come riportato da Voce giallorossa: “La Roma ha chiesto la documentazione e fatto preavviso di reclamo. Il club giallorosso punterà a dimostrare che il calciatore abbia saltato non per simulare ma per evitare il contatto con Wallace e non subire l’intervento in scivolata dell’avversario. Il ricorso sarà discusso molto probabilmente nella giornata di venerdì”. Una base che obiettivamente fa acqua da tutte le parti, un’altra occasione persa per provare a riabilitare (in parte) l’immagine danneggiata dopo una simulazione del genere.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio Under 17, vittoria dei biancocelesti sul campo del Bari: il tabellino

Published

on

 


Le giovani aquile si impongono in trasferta per 0-3 sul Bari. Il tabellino del match:

Marcatori: 15’ pt Ferrari (L), 20’ pt Gelli rig. (L), 33’ st Sessa (L)

 

BARI: De Giosa, Bruno, Cappellari, Maio, Basile, Gabriele (17’ st Forziati), Lavoratti (17’ st Sacco), Pazienza, Violante (9’ st Satalino), Limina (45’ st Carlucci), Carrozzo (9’ st Filo).

A disp.: Palmisano, Calo, Susco, Andrisani.

All.: L. De Simone

photo Antonio Fraioli

LAZIO: Renzetti, Volpe, Ferrari, Silvestri, Barone, Ercoli, Gningue, Paolocci, Ceccarelli, Gelli (40’ st Marinaj), Cuzzarella (25’ st Sessa).

A disp.: Ciardi, Stano, Cesari, Raffo.

All.: C. Terlizzi

S.S.Lazio.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW