Connect with us

Per Lei Combattiamo

Spettacolo di beneficenza per Chiara “26 maggio 2013: La notte più lunga…”: Alcune anticipazioni

Published

on

 


Lo spettacolo teatrale “26 maggio 2013: La notte più lunga…” è un evento benefico con partecipazione su invito, che si svolgerà giovedì 4 maggio 2017 alle ore 21:00 a Roma presso il Teatro Orione in Via Tortona, 7.

La serata coinvolgerà i protagonisti ed i personaggi più amati e conosciuti di tutto il mondo Lazio del passato e del presente.

All’ingresso del teatro saranno posti dei salvadanai in cui gli invitati potranno lasciare un contributo spontaneo. L’intero ricavato della serata sarà devoluto in beneficenza in favore di Chiara Insidioso, giovane tifosa Laziale vittima di una feroce aggressione da parte del suo ex compagno avvenuta il 3 febbraio 2014.

Al termine dello spettacolo teatrale verranno assegnati i premi “Chiara Insidioso” direttamente dal papà della ragazza, Maurizio Insidioso. I premiati saranno Vincenzo D’Amico, Massimo Maestrelli, la Curva Nord, Felice Pulici (premio speciale Cittaceleste) e ci saranno poi altre importanti sorprese.

La realizzazione di questo spettacolo teatrale è opera di una squadra composta da grandi professionisti tutti di comprovata fede biancoceleste: l’autore e interprete Danilo Galdino, conduttore del programma radiofonico “Laziali On Air” e dell’evento live Di Padre in Figlio 2016 svoltosi lo scorso maggio allo stadio Olimpico; Giorgio Serafini Prosperi e Giovanni Pepe, regista e autore degli spettacoli teatrali “Tommaso Maestrelli: L’ultima partita” e “Mister -9”; la parte scenografica invece sarà realizzata da Stefano Scifoni.

I 1.000 spettatori biancocelesti invitati al Teatro Orione vivranno una serata dalle grandi emozioni e altamente coinvolgente.

Lo spettacolo racconta la notte magica che ha preceduto il derby più importante della storia calcistica romana, un viaggio tra sogno e realtà con la Lazio nel cuore.

Per info e prenotazioni contattare il 334.7643861 o l’email: lanottepiulunga@gmail.com.

Per tutti coloro che volessero effettuare una donazione in favore di Chiara Insidioso ricordiamo che il conto Poste Pay Evolution con seguente intestazione è l’unico esistente e autorizzato dal Tribunale Civile di Roma:

MAURIZIO INSIDIOSO MONDA

N. CARTA: 5333 1710 3246 0368

COD. FIS. NSDMZL71P24H501N

IBAN: IT54S0760105138256149756151


Una notte magica a tinte biancocelesti per Chiara Insidioso: lo spettacolo teatrale “26 maggio: la notte più lunga…” il prossimo 4 maggio alle ore 21.00 al Teatro Orione radunerà 1000 cuori laziali nel segno della solidarietà. L’organizzatore Danilo Galdino inizia a svelarci i primi particolari dell’iniziativa:

Come procede la preparazione dello spettacolo e chi sta lavorando all’iniziativa? “Tutto procede bene, grazie a lavoro di una squadra di grandi professionisti e di amici Laziali, il clima che si respira è positivo. C’è tanto entusiasmo e si affronta tutto tra mille risate, consapevoli che aiutare la nostra Chiara è l’aspetto che conta di più. Il regista Giorgio Serafini Prosperi, l’autore Giovanni Pepe e lo scenografo Stefano Scifoni, sono delle garanzie di successo a livello teatrale, ma anche il lavoro di tutti gli altri risulta fondamentale e determinante per l’ottima riuscita dello spettacolo.”

Puoi anticiparci qualche primo elemento della trama dello spettacolo? “Narra la storia di un padre e di un figlio che vivono insieme l’alba del 26 maggio, percorrendo un percorso tra sogno e realtà, attraverso le tappe di una vita da tifosi e momenti e figure particolari e importantissime della storia ultracentenaria della Lazio.”

Chi saranno gli attori? “Io interpreterò un papà e un bellissimo Lazialotto di 8 anni, di nome Alessandro Sberna, interpreterà il figlio. Poi ci saranno altre incredibili sorprese tutte da scoprire.”

Il teatro raramente è un punto d’aggregazione per le comunità sportive, ma spesso riesce a regalare notti magiche, come è successo per gli spettacoli dedicati in passato a Maestrelli e Fascetti. Come mai questa scelta? “Volevamo aiutare la famiglia Insidioso e contemporaneamente regalare qualcosa di speciale a tanti Laziali di ogni età e generazione. Il teatro è da sempre un luogo unico per creare certe emozioni, coinvolge da vicino e permette di proiettare tutti in una dimensione quasi onirica. La realtà si mescola alla fantasia, i ricordi si intrecciano all’attualità, si possono notare dettagli e sfumature impercettibili da pochi metri di distanza e ciò che si interpreta ha un impatto diretto e coinvolgente sul pubblico. Abbiamo scelto il Teatro Orione, perché è tra i più grandi della città, è ubicato in una zona centrale e ci consente di poter invitare 1.000 persone.”

Ci sono novità sulla situazione di Chiara? Come si può fare per aiutarla concretamente? “ La situazione di Chiara è quella di una giovane ragazza invalida al 100% che lotta faticosamente ogni giorno per cercare di recuperare quel che fino a 3 anni fa era la normalità. Ogni giorno si sottopone a sedute fisioterapiche e riabilitative, per provare a recuperare le capacità motorie. Per aiutarla bisogna semplicemente non dimenticarsi di lei. Chiara come tutte le persone nel suo attuale stato, ha bisogno d’amore, forza e un sostegno economico per affrontare le ingenti spese che comporta questo lungo e delicato processo di recupero. Il 4 maggio tutti gli invitati troveranno all’ingresso del teatro dei salvadanai dove lasciare una donazione spontanea, invece per tutti coloro che in qualsiasi momento volessero contribuire ad aiutare Chiara, ricordiamo sempre che c’è un conto Postepay, autorizzato dal Tribunale Civile di Roma che è il seguente: MAURIZIO INSIDIOSO MONDA N. CARTA: 5333 1710 3246 0368 COD. FIS. NSDMZL71P24H501N IBAN: IT54S0760105138256149756151

Ripetici le indicazioni per prenotarsi e per partecipare alla notte del 4 maggio al Teatro Orione: “È molto semplice, per partecipare non bisogna acquistare nessun tipo di biglietto, ma semplicemente contattare il numero 334.7643861 o inviare un’e-mail a lanottepiulunga@gmail.com, per prenotare e richiedere l’invito. In meno di una settimana i 1.000 posti disponibili sono già quasi tutti esauriti, quindi per chi volesse godersi una bella serata benefica tra Laziali e ancora non si è prenotato deve fare in fretta.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Caso Juventus, il ministro dello sport Abodi: “Non sarà la sola, bisogna fare pulizia”

Published

on

 


Il ministro dello sport Andrea Abodi è intervenuto alla presentazione del Codice di Giustizia sportiva Figc oggi al Coni parlando anche del caso Juventus e della necessità di “fare pulizia”. Queste le sue parole:

“Il caso Juventus? Si tratta di un club che probabilmente non rimarrà il solo e questo ci permetterà di fare pulizia. Abbiamo bisogno di sapere presto cosa sia successo e che vengano assunte decisioni per ridare credibilità al sistema, nel principio dell’equa competizione. Ed è evidente che negli ultimi anni non è successo”.  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW