Connect with us

Per Lei Combattiamo

Strakosha: “Vogliamo vincere contro la Fiorentina per il record di punti. Turnover? Decide il mister, noi dobbiamo solo pensare a giocare”

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Al termine dell’appuntamento con la scuola il portiere biancoceleste Strakosha si è fermato ai microfoni di Lazio Style Radio, per analizzare alcuni argomenti: “Sono contento di essere qui con i miei compagni. Succedeva anche da me in Albania ed era sempre un momento bellissimo. Speriamo di avergli dato dei consigli che possano fargli bene in futuro: la comunicazione è importante perchè ognuno può dare il proprio contributo per rendere il mondo migliore. Un rigore mancato? Spero di pararlo…ma spero anche che non arrivi. Per noi è importante vincere contro la Fiorentina perchè possiamo fare il record di vittorie. Ci stiamo allenando bene, poi il mister farà le sue valutazioni su un eventuale turnover: noi dobbiamo pensare solo a giocare e a dare tutto quando siamo chiamati ad entrare in campo. Per me tutto quello che sto vivendo è un sogno: ringrazio Dio e la mia famiglia! Siamo molto contenti di aver conquistato già l’Europa, questo ci permette di affrontare la Fiorentina più tranquilli”.

Il portiere biancoceleste si è fermato anche a parlare ai microfoni dei giornalisti presenti: “C’è tanto entusiamo, abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Domenica vedere lo stadio pieno è stato qualcosa di incredibile. Sto vivendo un sogno, non me l’aspettavo di vivere una stagione così, ringrazio la società la mia famiglia. Mi sento bene ogni volta che il mister mi chiamarà in causa darò sempre il 100%. Salerno mi ha fatto crescere tanto è stata una piazza fondamentale, soprattutto nel farmi capire gli errori. La Juventus è una squadra fortissima, ma non partiamo battuti. Stiamo lavorando al rinnovo, posso dire che stiamo ad un buon punto nella trattativa. La parata più difficile? Quella si Dzeko”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW