Connect with us

Per Lei Combattiamo

Foschi sulla finale di Coppa Italia: “La Lazio ha dimostrato di poter battere chiunque. Tare? Gran professionista”

Published

on

 


Rino Foschi, direttore sportivo del Cesena, è intervenuto ai microfoni di ‘Avanti Lazio’ in onda su Tmw Radio, per commentare l’attuale stagione dei biancocelesti, soffermandosi anche sul mercato:  “Ho visto che i biancocelesti stanno seguendo Gonzalo Rodriguez. Sarebbe un grande colpo per la Lazio. Un buon sostituto di De Vrij, tra l’altro a parametro zero. Cosa farei per trattenere Keita? Questo dovete chiederlo a Tare. Lui ha sicuramente tante offerte, ma Igli sa benissimo come comportarsi. Io farei quello che farebbe Tare. Poi se lui ha già il sostituto, e io su questo non ho dubbi, in quel caso si può alleviare il dolore di una sua possibile partenza. Lui è un grande giocatore, ma la Lazio ha 4-5 giocatori di caratura internazionale”.

Un commento su Tare: “Tutti sanno quello che penso di Igli. Per me è sempre stato un grande professionista e un amico. Anche in tempi non sospetti ho avuto occasione di parlare con lui. Se ne parla sempre poco, ma sta facendo cose molto importanti. E’ un grande conoscitore del suo lavoro, ma non lo vedi mai nelle classifiche dei migliori direttori ingiustamente. Penso che lui stia facendo alla Lazio quello che in pochi sono riusciti a fare, e deve essere soddisfatto del suo lavoro. Il suo segreto? Al mio primo anno di Palermo, mi sembra che io cercai Tare per portarlo lì, ma poi da Brescia andò alla Lazio dove ha continuato il suo percorso da dirigente. Lui non ha segreti, ma è un passionale. E’ stato bravo a costruirsi un gruppo di lavoro, e ha fame”.

La finale contro la Juventus: “La Lazio può fare qualsiasi impresa grazie anche al suo allenatore. La società è stata molto brava a confermarlo e a portarlo a questi livelli. Ha dimostrato di poter battere chiunque, anche la Juventus, che sarà più stanca e con la testa alla finale di Champions. Una partita aperta a qualsiasi pronostico”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW