Connect with us

Per Lei Combattiamo

FORMELLO – In difesa Bastos preferito a Radu. Parolo ancora in dubbio: pronta un’alternativa a sorpresa

Published

on

 


AGGIORNAMENTO ORE 19:30

Il centrocampista Marco Parolo, reduce dall’infortunio rimediato sabato scorso contro la Fiorentina, potrebbe non recuperare in vista della finale Tim Cup. Molti dubbi su di lui. Al suo posto, pronti a scendere in campo, ci sono il giovane Murgia e lo spagnolo Luis Alberto, protagonista di una buona prova contro i viola.


Vigilia della partita più importante della stagione. Domani la Lazio affronterà la Juventus per la finale di Coppa Italia. Inzaghi ha fatto le sue scelte anche se rimane qualche dubbio. Il modulo non è più una sorpresa con il 3-5-2 diventato ormai il diktat del tecnico. Arrivano buone notizie sul fronte Parolo che è tornato ad allenarsi con i compagni. Il centrocampista ha svolto il riscaldamento con il preparatore atletico Fonte per provare a forzare i movimenti, non è al top ma Inzaghi vuole assolutamente averlo a disposizione. E’ stato provato fra i titolare nella prima metà di parte tattica per poi lasciare il posto a Luis Alberto e rientrare negli spogliatoi per non sforzare troppo il polpaccio. Il dubbio maggiore però riguarda la difesa con Bastos e Radu a contendersi una maglia da titolare. L’angolano è in vantaggio e questo comporterebbe l’impiego di Wallace sulla sinistra. Qualora invece giocasse il rumeno, il centrale brasiliano verrebbe spostato sulla destra. Tornerà dal primo minuto Stefan Dr Vrij, tenuto a riposo contro la Fiorentina. Fra i pali Thomas Strakosha. In mezzo al campo Biglia si muoverà in cabina di regia con Parolo alla sua destra e Milinkovic sulla sinistra.  Corsie laterali presidiate da Basta e Lulic. Davanti Inzaghi è chiamato ad una scelta complicata visto che dovrà rinunciare ad uno fra Keita e Felipe Anderson. Il senegalese sta vivendo un periodo di forma smagliante e sarà lui a partire dall’inizio insieme a Ciro Immobile, con il brasiliano che tornerà utile e a gara in corso.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW