Connect with us

Extra Lazio

E’ morta la stilista Laura Biagiotti, addio alla ‘regina del Cachemire’

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Addio a Laura Biagiotti. La stilista, 74 anni, è morta nella notte, alle 2.47, in seguito a un nuovo arresto cardiocircolatorio dopo due giorni di agonia. Già nel primo pomeriggio di ieri i medici avevano hanno dovuto avviare le procedure per l’accertamento della morte cerebrale. La designer aveva avuto un malore mercoledì scorso nella sua casa ed era stata ricoverata d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea. Verrà allestita la camera ardente nella sua residenza di Guidonia, il Castello dell’ XI secolo «Marco Simone» e sabato dovrebbero svolgersi i funerali. Quella delle Biagiotti è una storia italiana cominciata il 30 luglio 1965 a Roma, con la madre Delia Soldaini Biagiotti che apre una sartoria in via Salaria. Figlia d’arte, Laura Biagiotti, 74 anni, ha rappresentato con la mamma e successivamente con la figlia Lavinia tre generazioni di donne che hanno contribuito a rendere famoso il Made in Italy nel mondo. 

«Mia madre era una donna intelligente e con una dedizione al lavoro straordinaria – raccontava spesso Laura Biagiotti –  così presto diventò segretaria di redazione di giornali infl•uenti dell’epoca, conobbe Pirandello, Mosca… Iniziata la Seconda guerra mondiale incontrò Giuseppe, un giornalista, mio padre. Si sposarono nel 1942 e nel 1943 nacqui io. Nel frattempo era diventata dirigente di un’azienda chimica. Avrebbe dovuto viaggiare; per me che ero piccola e per mio padre, rinunciò. Non sapeva però stare con le mani in mano. Dopo dieci giorni passati in cucina a preparare biscotti e torte, si inventò subito un lavoretto da fare in casa. Vendeva alle amiche biancheria ricamata. Il passo successivo fu aprire una sartoria di alta moda su misura, sullo stile parigino. Erano gli anni della Dolce Vita. Fu un successo». La piccola attività casalinga di mamma Delia si trasformò presto in un’impresa. «Da sola non ce la faceva più – raccontava ancora Laura – così, a vent’anni, entrai in azienda». leggo.it

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Extra Lazio

GP Ungheria | Ferrari, Immobile: “Strategia sbagliata!” – FOTO

scud85@libero.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Il centravanti biancoceleste Ciro Immobile con una stories sulla sua pagina Instagram ha voluto dire la sua su quanto visto durante il GP di Formula 1 svolto questo pomeriggio  in Ungheria.  Le due Rosse di Maranello hanno raggiunto il quarto posto Sainz e il sesto posto con Leclerc soprattutto Per il monegasco si è trattato di un vero e proprio harakiri visto che era al comando con un distacco significativo prima che rientrasse ai box per montare gomma hard. Strategia che non ha pagato e che lo ha condannato ad un anonimo sesto posto. Altra batosta, specialmente a livello psicologico, che rischia di pesare per il proseguo del Mondiale.

 

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW