Connect with us

Per Lei Combattiamo

Empoli vs Crotone, il “paracadute” che avvelena la corsa salvezza

Published

on

 


Arsenico e vecchi sospetti. È la volata salvezza, bellezza: Empoli punti 32, Crotone 31, in mezzo balla un punto solo ma stasera prima di andare a nanna una delle due scende in B. Nota bene: in caso di arrivo a pari punti se la sfanga l’orgogliosa banda di Davide Nicola. Si gioca alle 20.45, in uno Scida pieno come un uovo i calabresi ricevono la Lazio che deve però vincere per riacchiappare il quarto posto dopo la vittoria di ieri dell’Atalanta, i toscani invece se la vedono fuori casa col Palermo.

Eccoli lì i sospetti, causati dal cosiddetto «paracadute», il tesoretto che si spartiscono ogni anno le tre retrocesse e che crea imbarazzi e polemiche a fil di sirena. Succede questo: causa meccanismo della divisione del malloppo, che si basa sugli anni di permanenza in A come se fosse una specie di Tfr, un trattamento di fine rapporto, i siciliani guadagnerebbero ulteriori 15 milioni (ma solo in caso di fallita promozione l’anno venturo) se a scendere con loro fosse il Crotone anziché l’Empoli. Situazione spiacevole, avvelenata, e a poco sono servite le dichiarazioni dell’allenatore rosanero Bortoluzzi («saremo seri, ce la giocheremo») e del d.s. calabrese Ursino, convinto che alla fine «trionferà lo spirito sportivo».

Fonte: Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW