Connect with us

CalcioMercato

Ag. FIFA Anellucci: “Borini? Non è un comprimario. Gomez può dare ancora tanto. Mentre Biglia…”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia, l’agente Fifa Claudio Anellucci ha analizzato quello che sarà il mercato della Lazio, alla luce delle ultime voci e indiscrezioni:”Lazio su Borini? Mi auguro che verrà sempre accostato, ma mai acquistato. Ovviamente è una mia opinione, ma non può fare il comprimario. Gomez? Non è più giovanissimi, ma ha nelle gambe ancora 3-4 anni importanti. Lo prenderei subito. Se la Lazio vuole arrivare all’argentino, deve sfruttare il cartellino di Berisha“. Poi un pensiero su Biglia, il cui rinnovo sembrava fino a poco tempo fa una formalità:”Non vorrei mai trovarmi in questa situazione. Sicuramente è davanti a un bivio importante della sua carriera, e non può fare molta programmazione. Certo che, se il Milan arriva con 22 milioni lo porterei subito a Milano”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Provedel-Lazio, parla l’agente: “Trattativa lunga e complicata. Lui non parla molto fuori dal campo, preferisce farlo con le prestazioni”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Nella giornata di ieri, dopo le visite mediche in Clinica Mater Dei di Roma, è arrivata l’ufficialità: Ivan Provedel è un nuovo portiere della Lazio. Quest’oggi, ai microfoni di TMW Radio, durante la trasmissione “A Tutto Mercato”, è intervenuto Gianni Rava, agente del portiere classe ’94. Queste le sue parole sull’approdo di Provedel in biancoceleste: “È stata una trattativa lunga e complicata. Per noi la Lazio era indubbiamente la scelta da prendere perché non esisteva un’opzione migliore rispetto al progetto di Sarri. Dopo due anni ad alto livello abbiamo capito che Ivan poteva provare un salto di livello. Lui non parla molto fuori dal campo, preferisce farlo con le prestazioni. A 15 anni faceva l’attaccante al Treviso, ma con determinazione ha scelto da quel momento di cambiare ruolo, accettando di scendere di categoria e di cominciare un nuovo percorso. Adesso lavorerà in un contesto di sana competizione e concorrenza reale. Alla fine giocherà chi renderà meglio in allenamento durante la settimana. È comunque doveroso ringraziare lo Spezia per la riuscita della trattativa. Tra i nuovi compagni ci ha fatto sentire sicuramente importanti è stato Ciro Immobile”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW