Connect with us

CalcioMercato

Il Tempo | La strategia sul mercato: prima chiarezza sui rinnovi e poi i rinforzi

Published

on

 


Biglia darà una risposta alla Lazio entro venerdì. L’offerta del Milan è concreta e invitante (22 milioni di euro a Lotito e quasi 4 al centrocampista), a breve il Principito potrebbe lasciare Roma. Mirabelli e Fassone fanno sul serio, ieri è arrivata anche la conferma di Montella: «C’è un continuo confronto con la dirigenza – ha spiegato il tecnico rossonero – abbiamo un ottimo rapporto. Stiamo pianificando cessioni e acquisti. Le attività che andremo a fare in questo mese saranno volte a rinforzare la squadra». Venerdì, a ridosso della trasferta di Crotone, il direttore sportivo Tare ha dato un ultimatum all’argentino. Entro pochi giorni il futuro verrà stabilito, la società ha bisogno di programmare la nuova stagione: “Con Lucas avevamo un accordo verbale ma ho sempre detto che finché non vedevo la firma non sarei stato tranquillo – ha dichiarato il direttore sportivo biancoceleste – i risultati della Lazio negli ultimi anni sono in vetrina e vanno paragonati con squadre che hanno budget più alti. Noi siamo sempre arrivati davanti a questi club. Abbiamo raggiunto un livello importante, ora va fatto un gradino in più per continuare a dare entusiasmo alla nostra gente che ha ritrovato l’amore per questa squadra”.

Stesso discorso per Keita Balde Diao, seguito da Milan, Inter, Juventus, Monaco e Liverpool, la dirigenza farà l’impossibile per trattenerlo: «Non sono previste uscite da parte nostra – ha rivelato Tare – loro sanno cosa vogliamo e lo sa tutta la nostra tifoseria. Noi vogliamo che rimangano con noi, l’ultima parola non è stata ancora detta. Inzaghi ha fatto delle richieste in base al livello che la squadra ha raggiunto. Il gruppo è giovane e quindi arriveranno dei giocatori che sono nel calcio da diversi anni. Gli obiettivi saranno in linea con le ambizioni della prossima stagione. La Lazio è un punto d’arrivo, è importante avere elementi motivati che vogliono rimanere. Le scelte vanno fatte per il meglio della società». Tutto da chiarire il futuro di De Vrij, il pressing di Real Madrid, Barcellona e Chelsea è diminuito con il passare delle settimane, le condizioni fisiche dell’olandese non offrono ampie garanzie. L’infiammazione al ginocchio operato nel 2015 lo sta tormentando, l’ex Feyenoord potrebbe rinnovare il contratto con la Lazio. In entrata occhio a Gonzalo Rodriguez e Rodrigo Caio. Per l’attacco il nome caldo è quello del Gomez, in uscita dall’Atalanta. Tra i due club balla ancora il riscatto di Berisha.

Il Tempo 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Provedel, parla l’agente: “In estate abbiamo dato la parola a Sarri e alla Lazio, era il massimo per noi”

Published

on

 


Intervenuto sulle frequenze di Radio CRC, Gianni Rava, agente del portiere della Ivan Provedel, ha parlato dei retroscena della scelta fatta dal suo assistito di sposare la causa biancoceleste.

Queste le sue parole

C’è stato un approccio dei partenopei, ma noi avevamo dato la nostra parola alla Lazio, ma soprattutto a Sarri. È stata una trattativa molto lunga e complicata, quindi era logico chiudere con i biancocelesti. Siamo sempre stati convinti che il massimo per noi fosse andare alla corte di Sarri. Il Napoli ci ha provato, ma c’erano i discorsi riguardanti Meret e Navas”

Foto Fraioli

 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW