Connect with us

Champions League

FINALE CHAMPIONS JUVE-REAL, probabili formazioni e dove vederla in chiaro

Published

on

 


La finale di Champions League è iniziata con un messaggio insolito: quello dell’arbitro che stasera dirigerà Juventus-Real Madrid. Felix Brych, fischietto tedesco, non ha tenuto una conferenza stampa come Massimiliano Allegri e Zinedine Zidane, ma si è avvicinato al big match del Millennium Stadium con ottimi propositi: «E’ la partita più bella, tra due squadre fantastiche. Cercheremo di comunicare con i giocatori». La Juventus ieri ha svolto la rifinitura al Millennium Stadium a metà pomeriggio. Allegri non ha sciolto il dubbio Barzagli-Cuadrado, ma la sensazione è che, a meno di contrattempi dell’ultima ora, il tecnico livornese s’affiderà al 4-2-3-1 visto nelle semifinali di Champions contro il Monaco. Buffon in porta e linea a quattro davanti al capitano bianconero composta da Barzagli, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Dani Alves, Dybala, Mandzukic; Higuain. Allenatore: Allegri Panchina: 25 Neto, 26 Lichtsteiner, 4 Benatia, 8 Marchisio, 28 Rincon, 18 Lemina, 7 Cuadrado Indisponibili: Pjaca, Sturaro Squalificati: nessuno

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Isco; Benzema, Ronaldo. Allenatore: Zidane Panchina: 13 Casilla, 6 Nacho, 23 Danilo, 20 Asensio, 11 Bale, 10 James, 9 Morata Indisponibili: nessuno Squalificati: nessuno
Arbitro: Felix Brych (Germania)
Ore 20.45 Tv: Canale 5, Mediaset Premium Sport
tuttosport.com 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Champions League

Champions League, il Milan vince 3-1 contro la Dinamo Zagabria

Published

on

 


Primi tre punti per il Milan in questa nuova edizione di Champions League: i rossoneri conquistano la vittoria contro la Dinamo Zagabria pur rischiando il tracollo psicologico dopo il gol del 2-1 , firmato Orsic . I ragazzi di Pioli sono andati in vantaggio alla fine del primo tempo con Giroud  su rigore e hanno raddoppiato all’ inizio del secondo con Saelemakers . Pobega chiude i conti .

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW