Connect with us

Per Lei Combattiamo

LAZIOPRESS RACCONTA – Okuno Kaneaki Lazio Club Japan: “Anderson il giocatore preferito. In Asia ci sono tanti laziali”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


La passione cos’è? Per molti: magia, sensazioni, vita. Per Stendhal non era altro che: “Visionaria e non cieca“. “Beati gli uomini che vivranno la loro vita con entusiasmo e passione, perchè sapranno riconoscere i valori dell’umanità” (Sant’Agostino). Tutto questo ha un filo sottile con la storia di Okuno Kaneaki, fondatore del Lazio Club Japan: “Sono innamorato follemente della Lazio. Dal 95′ al 2000 ho vissuto a Roma. Prima di allora il calcio non mi interessava minimamente. Poi un mio amico mi ha portato allo stadio il giorno del derby, in Curva Nord. La coppia d’attacco ora formata da Signori e Casiraghi. Inutile dire che dopo quella partita tutto cambiò. Quel giorno i biancocelesti mi entrarono dentro“. Lavoro, viaggi, città cambiate. Niente di tutto ciò però può impedire però di seguire un nuovo amore sbocciato: “Dopo Roma, mi sono trasferito a Milano per lavoro, ma non ho mai smesso di seguire la mia squadra: Bologna, Torino, Venezia e Genova erano tappe fisse. Una volta tornato in Giappone ho sempre seguito le partite in tv, nonostante il fuso orario“. Asia terra ricca di tradizioni storiche, meravigliosi paesaggi, ma anche colonia di tifosi laziali: “Sono andato a visitare molti fan club: Cina, Tailandia e Indonesia. Da qui ho preso spunto per aprire il club Japan“. Passato, presente e futuro. Vittorie, vissute con orgoglio e lacrime: “Lulic 71 non si scorderà mai. Una partita che ha fatto la storia e sempre la farà. Ho visto per mia fortuna tanti trofei, ma quella partita rimarrà sempre la partita”. L’attualità, dopo il grande campionato svolto dai ragazzi di Simone Inzaghi ha un sapore dolce: “La stagione è stata positiva. Aver eliminato la Roma nella semifinale è stato bellissimo. Speriamo che la società allestica una squadra importante. Farei di tutto per convincere Keita a restare qui per sempre. Anderson è il mio giocatore preferito in assoluto“. Per finire Okuno lancia un appello: “Ci sono tanti tifosi laziali da queste parti, anche se si parla solo di Juventus e Milan. Spero che il nome della Lazio arrivi sempre più forte da queste parti in modo da attirare sempre di più le simpatie delle nuove generazioni“.

club japan

club japan 2

club japan 3 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW