Connect with us

Esclusiva

SUMMER PRESS – Jacobelli: “Lotito decida cosa fare da grande con la Lazio. Petagna? Operazione possibile”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Estate. Caldo, mare, sorrisi. Tra un tormentone musicale e un altro, inizia uno dei periodi più belli dell’anno. Stagione che racchiude mille pensieri, gioie e speranze in tutti i tifosi, grazie all’apertura del calciomercato. La redazione di LazioPress.it ha pensato ad una nuova rubrica Summer Press, dove interveranno gli addetti ai lavori del mondo Lazio per commentare di settimana in settimana la campagna acquisti biancoceleste. Xavier Jacobelli direttore del Corriere dello Sport.it è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni.

Biglia è sempre più lontano dalla Lazio, in queste ore il giocatore darà una risposta ai due club. Chi ci guadagna con l’affare e soprattutto se la gestione contrattuale da parte dei biancocelesti poteva essere gestita meglio?,

“L’offerta del Milan è importante si parla di 22 milioni di euro più bonus, comunque se fossi Lotito non accetterei questa proposta, seppur importante e cercherei ad ogni costo di trovare un accordo con il giocatore per il prolungamento del contratto. Poi c’è anche da capire cosa vuole fare la proprietà biancoceleste da grande. Se fare il salto di qualità, allora bisogna confermare tutti i più forti compresi il capitano, Keita e de Vrij. Questo finale di campionato soprattutto la finale di Coppa Italia hanno dimostrato che la squadra è andata oltre le aspettative. La rosa è corta e per affrontare l’Europa League servono assolutamente ricambi di assoluto valore, per non ripetere gli errori fatti in passato come ha sottolineato giustamente Inzaghi”.

La questione dei tre giocatori può bloccare il mercato della Lazio?

Questo perciolo c’è, ma dipende tutto dai progetti della società. E’ un peccato che un club importante come la Lazio in certe situazioni arriva sempre all’ultimo secondo. Non si può arrivare a negoziare tre contratti così importanti ad un anno di distanza dalla scadenza”.

Petagna sembrerebbe essere un possibile candidato per dividere l’attacco del prossimo anno insieme a Ciro Immobile. E’ un’operazione fattibile?

“Lazio e Atalanta sicuramente si incontreranno a breve per parlare della situazione Berisha. Il portiere albanese si trova molto bene a Bergamo e anche la società è contenta del campionato fatto. Il giocatore potrebbe essere riscattato per 8 milioni di euro, ma inserendo qualche altra contropartita tecnica come Cataldi che piace tantissimo a Gasperini, il nome di Petagna a qual punto potrebbe farsi prepotente e dare vita ad una trattativa di mercato fattibile”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW