Connect with us

Per Lei Combattiamo

Stroppa: “Non è facile trovare sostituti di Biglia. Gomez lo reputo un top player, Muriel non è al 100%”

Published

on

 


Giovanni Stroppa, attuale tecnico del Foggia ed ex giocatore biancoceleste, ha commentato il mercato che sta caratterizzando la trasmissione ‘Avanti Lazio’ in onda su TMW Radio: “Gomez può giocare in tutte le squadre d’Europa e lo reputo un top player. Muriel mi sembra ancora non al 100% rispetto alla sua maturità. È altalenante nelle sue prestazioni e non è una garanzia come il Papu. Difficile fare un nome per sostituire Biglia che era una garanzia: un leader nello spogliatoio, un riferimento per l’allenatore, addirittura un idolo per i tifosi che gli riconoscevano una certa leadership. Chi arriverà al suo posto non avrà un inserimento semplice, in quel ruolo specifico per come lo ha interpretato Biglia non è facile trovare sostituti. Nei primi giorni di luglio si potranno concretizzare alcune operazioni in più rispetto a metà o fine giugno. Leggo che Keita può andare via, stessa cosa dello scorso anno quando però è rimasto e ha fatto una stagione straordinaria”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Nesta: “Romagnoli alla Lazio? Scelta di cuore, è tornato a casa. Per me ha fatto bene”

Published

on

 


Dal Milan all’Inter, passando per il suo futuro e alla Lazio. Questi sono i temi trattati da Alessandro Nesta nell’intervista ai microfoni del Corriere della Sera. All’ex difensore biancoceleste, tra le tante domande, è stato chiesto il suo pensiero su Lazio e Roma: “La Lazio ha qualità, la Roma vive di entusiasmo. Faranno un campionato simile”.

Non solo, tra i diversi temi trattati, c’è anche Alessio Romagnoli, arrivato dal Milan alla Lazio, facendo il percorso opposto rispetto all’ex 13 biancoceleste. Questo le parole di Nesta su Romagnoli, tra passato in rossonero e presente in biancoceleste: “Al Milan ha comunque giocato diversi anni ad alto livello. Poi sono arrivati nuovi in difesa e lì giocava di meno. Ha fatto una scelta di cuore, è tornato a casa, in una società importante, con un allenatore che fa giocare bene le sue squadre. Per me ha fatto bene”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW