Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | Il contratto di Peruzzi, il rinnovo non è scontato

Published

on

 


Per far sì che il secondo anno non sia il solito drammaè meglio metter mano subito anche all Drganigramma. Questo e il prossimo week-end decisivi per i rinnovi dirigenziali e non solo. L[ppuntamento più importante col dt Peruzzi, l’Angelo custode d’Inzaghi e della Lazio. Figura decisiva, a detta di tutti i giocatori, quest[nno nello spogliatoio. L’ex portiere, però, la scorsa estate avevavoluto firmare per un solo anno e aveva fissato dei paletti per accettare i l ruolo. Adesso farà lo stesso di fronte Lotito per prolungare, perché non gli sono andategiù alcune ingerenze nella sfera tecnica da parte di Tare. Insomma, ci sarà da discutere prima della firma e I [nnuncio atteso intorno al 25giugno sul biennale. Scontati i rinnovi dell[lfficio stampa De Martino e del nuovo responsabile della comunicazione Diaconale. Dopo gli ottimi risultati dellasordio annuale, confermato anche lo staff medico diretto dal dottor Rodia, ma bisognerà portare avanti i programmi col terzo impegno stagionale: dopo aver rispolverato I[ècografo a Formello, con IEiuropa League la costruzione di [Lazio Lab a livello di prevenzioneetempistiche diventerà fondamentale. Altrimenti gli infortuni torneranno ad essere un fardello. Intanto la Fondazione Genoa ha proclamato: «Lo scudetto del 1915 è solo nostro». E ha inviato un dossier allal igc per rispondere a richiesta della Lazio. Alberto Abbate * Il messaggero 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz, Siebenhandl: “Dobbiamo dimostrare quello che abbiamo dentro. Immobile? È forte, ma non mi fa paura”

Published

on

 


Alla vigilia della sfida di Europa League tra Sturm Graz e Lazio, il portiere della squadra austriaca Jörg Siebenhandl ha presentato la sfida che andrà in scena alle ore 18:45

Queste le sue parole

“Abbiamo giocato bene in Europa, ora bisogna fare ancora meglio. Il livello di queste partite è molto più alto. Dobbiamo scendere in campo nel modo giusto e dimostrare quello che abbiamo dentro. Abbiamo tante partite davanti, non importa, è quello che ci piace fare. Non mi preoccupo di quello che dovremo fare prossimamente, ogni match va affrontato al massimo per metterci alla prova”.

Immobile? Lo rispetto come giocatore, ma non ho paura. È forte, ha molte qualità, però domani per me non sarà la mia prima partita. Mi preparerò come sempre. Rimarrò concentrato, controllerò la situazione e come si svilupperà il gioco. Potrebbe succedere qualsiasi cosa, voglio farmi trovare pronto. Dobbiamo avere una mentalità aperta domani, è la cosa più importante”. 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW