Connect with us

CalcioMercato

CALCIOMERCATO – Premium: “Biglia, il Milan offre 15 milioni più Montolivo. La Lazio rifiuta”

Published

on

 


AGGIORNAMENTO ORE 15:30  – Capitolo Biglia, si continua a trattare. Lazio e Milan vanno avanti nei contatti, ma c’è ancora distanza. Ecco allora la nuova offerta rossonera, come riporta Mediaset Premium: 15 milioni + il cartellino di Montolivo. Negativo. Il club biancoceleste resta fermo sulla sua posizione: 20 milioni + bonus la richiesta. Chi la spunterà?


Doveva essere un vertice con Igli Tare per parlare di Biglia e Keita. Si è trasformato in un summit con Vincenzo Montella a parlare di alternative, perché il centrocampista della Lazio, da ieri, è molto più lontano dal Milan. C’è stata un’improvvisa frenata, dovuta al fatto che Lotito non è sceso di un euro dalla sua richiesta iniziale. Il Milan ha ritenuto che 19 milioni, più bonus, per un giocatore in scadenza di contratto fra un solo anno, fosse oggettivamente troppo. E così Mirabelli non ha potuto far altro che incontrare subito il suo allenatore, Vincenzo Montella, con il quale era comunque prevista una riunione, per fare un punto sulla situazione. Ma così, con la novità del “no” a Biglia, la questione del regista è tornata prepotentemente in prima fila. Al momento non sono state ancora prese decisioni in uscita. Montolivo e Locatelli sono le opzioni attuali di Montella. E tali rimarranno, in attesa di capire se per l’argentino è solo una schermaglia che fa parte del gioco delle parti, o se invece ci sia stata davvero rottura definitiva.

UN ALTRO NO Dopo l’affare Donnarumma, ecco dunque un altro intoppo nella strada che porta a costruire il nuovo Milan. Bene ha fatto il club a partire con grande anticipo e a cercare di sistemare prima possibile la squadra da consegnare a Montella: questi incidenti di percorso, capitati a metà giugno, possono comunque essere sistemati, in un modo o nell’altro, prima che cominci la stagione. Se invece ci si ritrovasse ad agosto con le medesime problematiche, ecco che allora il problema sarebbe davvero di difficile soluzione. Rimanendo proprio sulla questione del portiere, ieri non si è mossa foglia: nè nei confronti di eventuali sostituti, anche se dall’entourage di Perin si segnala una certa insofferenza per il prolungarsi dell’incertezza, nè nei confronti di Donnarumma e di un possibile passo indietro da parte del portiere e del suo procuratore. Resta l’impressione che un eventuale ripensamento sarebbe deleterio per tutti i rappresentanti in campo, ma solo i prossimi giorni diranno se ci potranno essere sviluppi o meno. Di Donnarumrna, ovviamente, hanno parlato anche Mirabelli e Montella: la presenza del portiere agli Europei Under 21 rimanderà certamente il momento, eventuale, della convocazione con il Milan. Ovviamente, Donnarumma non dovrà presentarsi il giorno del raduno, avendo maturato, tra Nazionale A e Under 21, il diritto a ferie ulteriori. E questo consentirà di avere qualche giorno in più per affrontare come inserirlo, eventualmente, in organico.

DALLA SPAGNA Lontano dai riflettori, il Milan starebbe lavorando, grazie ai buoni uffici di Jorge Mendes, su James Rodriguez, il colombiano che nel Real Madrid fatica a trovare posto. Secondo As, addirittura, sarebbe già partita una vera e propria trattativa, cercando di capire quale possa essere la richiesta del club Campione d’Europa. E chissà che in questo contesto non ci possano anche essere novità per lo stesso Donnarumma, che al Real piace ma non abbastanza, al momento, da svenarsi pur di averlo, considerato che fra un anno potrebbe volare a Madrid a costo zero.

TuttoSport – Alberto Pastorella

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Transfermarkt, i valori di mercato d’autunno: la situazione in casa Lazio

Published

on

 


foto Fraioli

Archiviate le prime giornate di campionato, arriva la prima sosta della Serie A per le Nazionali, ed è subito tempo di bilanci. In quanto al mercato, la piattaforma Transfermarkt.it ha voluto stare i nuovi valori relativi all’autunno in corso. In questa lista dei giocatori che hanno visto il loro prezzo aumentare o diminuire, figurano tre giocatori della Lazio. Due di questi sono Milinkovic Savic e Luis Alberto, entrambi colonne della rosa biancoceleste. Nonostante le loro ottime prestazione fino ad ora, il loro cartellino ha subito un ribasso: per il serbo si tratta di una variazione di -10 milioni di euro, con un valore attuale pari a 60 milioni. Per lo spagnolo invece, parliamo di una variazione di -6 milioni di euro, con un valore complessivo di 22 milioni .

foto Fraioli

Tra i biancocelesti c’è comunque chi si è visto aumentare il proprio valore del cartellino: si tratta di Mario Gila, difensore spagnolo arrivato questa estate dal Real Madrid Castilla. Le sue buone prestazioni messe in campo nelle volte in cui è stato chiamato in causa, hanno fatto si che il suo cartellino subisca una variazione di +2,5 milioni di euro, con un valore complessivo di 3 milioni.

fraioli


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW