Connect with us

Per Lei Combattiamo

Euro U21, la Macedonia fa un favore all’Italia: e se ci scappasse il biscotto?

Published

on

 


C’è ancora speranza per l’Italia Under 21 agli Europei di categoria in corso di svolgimento in Polonia. I risultati del Gruppo B (Portogallo-Macedonia 4-2 e Serbia-Spagna 0-1) sono infatti positivi per gli Azzurrini, che domani contro la Germania possono addirittura sperare in un “biscotto”.
I lusitani avevano bisogno di battere i macedoni con tre gol di scarto per essere sicuri di passare come migliore seconda, ma avendo fallito l’obiettivo al momento la migliore seconda resta la Slovacchia. E questo sognifica che se domani la squadra di Di Biagio batterà 3-1 la Germania, gli Azzurrini e i tedeschi si qualificheranno insieme per le semifinali indipendentemente dal risultato della Repubblica Ceca.
Anche vincendo, infatti, Schick e compagni andrebbero a parti punti coi tedeschi, che però li hanno battuti nello scontro diretto (2-0). Per quanto riguarda la Slovacchia, invece, i calcoli sono più complicati: se la Germania perde 3-1 totalizza gli stessi punti degli slovacchi, con la stessa differenza reti e lo stesso numero di gol segnati. A questo punto il discrimine sono i provvedimenti disciplinari: se la Germania non prende cartellini gialli passa, se ne prende due no. E se ne prende uno? A quel punto sarebbe tutto pari, anche la situazione disciplinare, e quindi passerebbero i tedeschi per il fatto di avere avuto un miglior rankling al momento del sorteggio.
Insomma, calcoli complicati e speranze al lumicino: ma se ci scappasse il “biscotto”? Premiumsporthd.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Fase tattica e lavoro atletico: oltre ai nazionali assenti Basic e Immobile

Published

on

 


Prosegue a Formello la preparazione della Lazio agli ordini di mister Sarri, con i biancocelesti che tra meno di un mese ripartiranno in campionato dalla trasferta di Lecce. Per la seduta odierna di nuovo in gruppo Gila e Zaccagni, che erano tra la lista degli assenti di ieri. Oltre a Milinkovic-Savic e Vecino oggi tra gli assenti c’è ancora Toma Basic, assieme stavolta a Ciro Immobile. Dopo una lunga sessione di torello, è stato il turno della fase tattica, seguita dalla consueta partitella finale, alla quale non ha preso parte Gila. Al termine della seduta il gruppo ha svolto lavoro atletico, al quale Patric, Romagnoli, Marcos Antonio e Gila hanno preso parte con intensità minore.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW