Connect with us

Per Lei Combattiamo

De Vrij non cambia idea sul rinnovo. La Juve aspetta, sondaggio del Marsiglia

Published

on

 


ROMA – È tempo di sondaggi, giocatori proposti e trattative nascoste. Il calciomercato è un fiume in piena che travolge sistematicamente società e calciatori, lasciando per la strada i vari “detriti”, sotto forma di indizi, indiscrezioni, rumors e così via. Questi chiaramente si moltiplicano, quando in una squadra figura un giocatore con il contratto in scadenza tra un anno, quindi molto vicino alla possibilità di accordarsi liberamente con altri club e andarsene via l’estate prossima a parametro zero. Insomma, per le società interessate, le occasioni migliori per tentare di risparmiare qualcosa nell’investimento in questione.

ATLETICO MADRID E JUVE SEGUONO LA SITUAZIONE DE VRIJ – In questa categoria di calciatori rientrano come noto Keita, Biglia e de Vrij. Tre situazioni incerte che la Lazio dovrà risolvere prima possibile per evitare spiacevoli sorprese. Per quanto riguarda l’olandese in particolare – a prescindere dalle presunte dichiarazioni rilasciata a dei tifosi nel corso della sua vacanza – il quadro è abbastanza chiaro: de Vrij e i suoi agenti hanno scelto di non rinnovare il contratto con la Lazio, che a sua volta però non intende svalutare l’eventuale cessione del suo difensore. Ecco perché non ha preso in considerazione l’offerta da circa 15 milioni arrivata dal Valencia, preferendo tentare ancora di convincere il ragazzo a rinnovare, inserendo una clausola rescissoria da 28 milioni. Un’ipotesi che al momento non è assolutamente nei pensieri di de Vrij, che nel caso preferirebbe restare un altro anno a giocare con la Lazio, per poi andarsene tra un anno a zero: Atletico Madrid e Juventus stanno seguendo con molta attenzione.

SONDAGGIO DEL MARSIGLIA PER IL DIFENSORE OLANDESE – Quest’ultima soluzione, chiaramente, non è la preferita del club biancoceleste, che in assenza di rinnovo preferirebbe a quel punto cedere altrove il difensore: un aiuto sotto questo punto di vista potrebbe arrivare dall’Olympique Marsiglia. Il suo direttore sportivo, l’ex portiere del Barcellona Andoni Zubizarreta, è attualmente a Roma “per fare mercato in entrata, non per cedere”, assicurano i media francesi. E l’obiettivo del club oggi allenato da Rudi Garcia sembra essere proprio Stefan de Vrij, per il quale è stato fatto un sondaggio con la Lazio. La richiesta biancoceleste è di almeno 20 milioni di euro, una cifra importante per un giocatore in scadenza, che i francesi però vorrebbero far scendere sensibilmente. Da parte dell’olandese c’è la disponibilità a parlarne e prendere in considerazione ogni opportunità, anche se obiettivamente la sua ambizione è quella di trasferirsi in un club che almeno sia in Champions League, per compiere un reale salto di qualità.

OCCASIONE PER LUIZ FELIPE: “LA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO” – La Lazio lo aspetta, presto tornerà dalle vacanze. In ogni caso ha aggregato alla rosa di Simone Inzaghi il 20enne Luiz Felipe Ramos Marchi, comprato l’anno scorso dall’Ituano e girato in prestito alla Salernitana: in Serie B ha giocato appena 7 partite (realizzando anche un gol), ma ha destato comunque ottime impressioni, tanto che l’allenatore dei campani Alberto Bollini lo avrebbe inserito volentieri nell’organico della prossima stagione. Per il giovane brasiliano è arrivato però il momento di essere testato con la Lazio di Inzaghi, che lo valuterà nel corso del ritiro di Auronzo di Cadore. Un’occasione che il giocatore vuole sfruttare nel migliore dei modi: “È partito da poco dal Brasile – ci racconta sua madre, Patricia – e presto si presenterà alla Lazio. È Una benedizione per noi e la realizzazione di un sogno per Luiz”. Chissà che non possa essere lui il secondo acquisto stagionale dopo Marusic.

Fonte: Marco Ercole – Repubblica.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW