Connect with us

Per Lei Combattiamo

Poli: “I tifosi della Lazio sono speciali, mi ricordano sempre con grande affetto”

enrico.delellis@libero.it'

Published

on

 


Molti anni fa, a Campobasso una banda ha scritto la storia della Lazio. Oggi nel giorno dell’anniversario del gol di Fabio Poli, Radio Incontro Olympia ha parlato con lui di quel periodo e dell’attualità riguardante la rosa biancoceleste: “Trent’anni fa a quest’ora eravamo tutti preoccupati. Menomale che Giuliano Fiorini ci aveva dato già una grande gioia. Stasera lo ricorderemo in una partita. Dopo tutto questo tempo è bello sentire ancora il calore della gente. Probabilmente senza il mio gol la storia della Lazio sarebbe potuta cambiare. Sono orgoglioso di aver fatto parte di una società importante come la Lazio e i suoi tifosi. Ho giocato parecchi anni a Bologna, ma il tifoso biancoceleste è speciale. Con il mister in quel periodo non andava per un episodio successo, però poi in seguito abbiamo chiarito tutto e ancora ora abbiamo un buonissimo rapporto. Parlando dell’attualità la rosa biancoceleste è di tutto rispetto. Il mercato si è appena aperto. Con la permamenza di Keita, de Vrij e Biglia la Lazio è la stessa dello scorso campionato, ma i ragazzi devono restare convinti di sposare il progetto e non perchè non hanno avute offerte da altre parti. Peruzzi darà una grande mano sicuramente la sua presenza è fondamentale soprattutto per i ragazzi più giovani. Personalmente lascerei la fascia di capitano a Biglia, sono cose che succedono in questo calcio moderno. Sono sicuro che se la cosa dovesse rientrare con il rinnovo, l’argentino resterà il leader della rosa. Mi piace anche il fatto di portare tre giovani portieri in ritiro”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW