Connect with us

Per Lei Combattiamo

Rossi: “Essere qui è un sogno che si realizza”

francescadamato96@gmail.com'

Published

on

 


Al termine dell’allenamento Alessandro Rossi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“Bastos oggi ha bucato un pallone, è molto duro e fisico, non tira mai indietro il piede. Giocare contro difensori così forti è difficile, ma allo stesso tempo gratificante, quasi non senti la fatica, è molto bello essere qui. Questa mattina la corsa intorno al lago è stata dura, ma dal ritiro parte la stagione e se facciamo bene qui possiamo fare bene in campionato. Il contatto con la gente è bello, ci aiuta solo a dare di più. 

Alla mia famiglia ho detto che mi sto divertendo molto, sono tranquillo e sereno, avere un compagno come Lombardi mi aiuta. Sono andato al Lago, l’acqua è gelata, è stata suggestivo ma ho resistito solo 10 minuti, Murgia ci sta più di mezz’ora! In questi giorni sono stato bene, con il gruppo si è creata empatia, siamo il giusto mix di giovani e giocatori esperti. 

Spero di avere la possibilità di dimostrare che posso esserci, spero di rimanere qui, sono pronto a tutto. Essere l’unico attaccante di peso in ritiro mi rende orgoglioso, non sento pressioni, sono pronto e se avrò la giusta occasione la sfrutterò al massimo. Essere qui con la Lazio rappresenta la realizzazione di un sogno, questo mi fa stare bene, sono tranquillo e felice. Gli allenamenti sono già abbastanza duri, poi i carichi di lavoro aumenteranno, ci prepariamo bene alla stagione. 

Spero di farmi trovare pronto, devo crescere tanto e stare qui mi rende consapevole di alcune mie lacune, ma sono qui per migliorare. Quali sono? Devo pensare un secondo prima che arrivi la palla, mi manca la fisicità, il fiato ed i movimenti. Questo è un gruppo che mi fa sentire a casa”.

Fonte S.S. Lazio

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

GdS | Lazio, la priorità è un terzino ma Sarri insiste ancora per Ilic a centrocampo

Published

on

 


Un terzino ma non solo: Maurizio Sarri vorrebbe integrare le potenzialità dell’organico biancoceleste con un difensore per la fascia sinistra e un centrocampista e da mesi le preferenze del tecnico ricadono su Ilic del Verona. Ad ogni modo la Lazio è bloccata dall’indice di liquidità, pertanto, considerate le priorità, l’urgenza è il terzino sinistro e, stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, si è complicata la via per Parisi dell’Empoli, che il mister avrebbe voluto già nello scorso campionato; restano in lista Valeri della Cremonese e Doig del Verona. Sul fronte estero, il ds Tare starebbe seguendo da tempo Wijndal dell’Ajax e Bakker del Bayer Leverkusen, nomi ora però molto appetiti sul mercato.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW