Connect with us

Extra Lazio

Ansa | Ajax, danni permanenti al cervello per Nouri

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 13.07 ORE 14:40 (ANSA):  Danni gravi e permanenti al cervello sono l’amara sorpresa riscontrata dai medici per Abdelhak Nouri, il giocatore dell’Ajax risvegliato dal coma a cinque giorni dallo svenimento in campo durante un’amichevole. Lo riferisce il club dei Lancieri. Il 20enne centrocampista, olandese di origini marocchine, ricoverato all’ospedale di Innsbruck, in Austria, era stato dichiarato fuori pericolo e poi mantenuto in coma artificiale per meglio effettuare esami e trattamenti sanitari.
AGGIORNAMENTO 12.07 ORE 12.10 (ANSA):  Il giocatore dell’Ajax Abdelhak Nouri, in progressivo miglioramento dopo il collasso in campo di sabato scorso per un problema cardiaco, sarà svegliato entro oggi dal coma artificiale in cui era stato indotto presso l’ospedale di Innsbruck, in Austria. Lo riferisce il club dei Lancieri sul proprio sito internet. Il ventenne centrocampista, olandese di origini marocchine, era svenuto al 72′ dell’amichevole con il Werder Brema, sabato pomeriggio, e all’indomani, una volta ricoverato in ospedale, era stato dichiarato fuori pericolo. Era stato quindi mantenuto in coma artificiale per meglio effettuare esami e trattamenti sanitari necessari. Dai test era emerso che il cuore funzionava normalmente, così come a livello cerebrale non erano state registrate anomalie.
Ajax col fiato sospeso per Abdelhak Nouri, che ha perso i sensi durante l’amichevole in Austria col Werder Brema. Le sue condizioni sembrano gravi. Il centrocampista stava disputando il test pre-campionato contro i tedeschi, quando improvvisamente è svenuto rendendo necessari i soccorsi. Il match è stato prontamente sospeso.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Extra Lazio

Premio Divulgazione Scientifica Dosi 2022, scelti i finalisti della 10° edizione: il 14 dicembre la cerimonia all’Aula Convegni del CnR

Published

on

 


Divulgare la cultura scientifica attraverso un concorso rivolto alle migliori produzioni editoriali. E’ questo, come ogni anno, l’obiettivo del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica – Giancarlo Dosi. Un appuntamento fisso dal 2013, data del lancio della manifestazione, che dal 2017 è dedicata alla memoria del suo fondatore e ideatore, Giancarlo Dosi, e che continua a registrare centinaia di candidature di autori e scrittori, tra ricercatori, docenti, giornalisti, studiosi italiani e stranieri. L’edizione 2022, la decima, segna un traguardo storico per il Premio, organizzato dall’Associazione Italiana del Libro: la cerimonia finale si svolgerà in presenza, presso l’Aula Convegni del CNR di Roma, mercoledì 14 dicembre, a partire dalle ore 15.00 (diretta streaming sul sito ufficiale del Premio www.premiodivulgazionescientifica.it e sui canali YouTube e Facebook).

Cinque le aree scientifiche individuate: Scienze matematiche, fisiche e naturali, Scienze della vita e della salute, Scienze dell’Ingegneria e dell’Architettura, Scienze dell’uomo, storiche e letterarie, e Scienze giuridiche, economiche e sociali. Quindici gli autori rimasti in gara, che durante la cerimonia avranno a disposizione due minuti di tempo ciascuno per guadagnarsi il voto della giuria nazionale e del pubblico da remoto, e vincere il Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2022.
Durante la finale, tra gli altri, interverranno la Presidente del CNR, Maria Chiara Carrozza, il Responsabile External Relations, Sponsorships & Events di BPER Banca, Gilberto Borghi, e i membri del Comitato Scientifico del Premio, a partire dal Presidente, Giorgio De Rita, segretario generale del Censis.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW