Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lo Monaco: “Keita-Juventus? E’ un’intesa già consumata. Biglia è stato un grande incasso per la società”

francescadamato96@gmail.com'

Published

on

 


In collegamento a “La Lazio Siamo Noi”, l’Amministratore Delegato del Catania, Pietro Lo Monaco:

“Keita alla Juventus è un affare già chiuso, ci sono le sensazioni e soprattutto i presupposti affinchè si possa considerare una trattativa, un’intesa già consumata. Chissà se, dopo l’addio di Bonucci frutto della sua cessione al Milan, lo stesso club bianconero accellererà anche per De Vrij presentando una doppia offerta per far vacillare Lotito. L’eventuale doppio arrivo anticipato degli stessi Keita e De Vrij gioverebbe a tutti, ovvero ai giocatori e alle due società.

Biglia al Milan? La Lazio già sapeva, l’argentino voleva assolutamente la squadra rossonera. Il patron laziale ha ottenuto un incasso molto importante, a maggior ragione considerando il solo anno di contratto che separava l’ex capitano dalla scadenza dello stesso con la società capitolina, e la sua carta d’identita, visto che Biglia compirà 32 anni a gennaio. Certo è che per Simone Inzaghi sarà dura sostituirlo, mentre per Montella sarà uno spettacolo assemblare una rosa forte di acquisti eccezionali che elevano il Milan al pari del Napoli come anti Juve.

Leiva alla Lazio? Calciatore di esperienza che abbina qualità e quantità, tuttavia, come Biglia, anche il brasiliano al Liverpool il meglio già lo ha dato, compiendo 31 anni a gennaio anche quest’altro Lucas. Con lui e Di Gennaro, Simone Inzaghi dovrà allestire una nuova linea mediana, che a proposito di primavere, fra Leiva, l’altro futuro probabile acquisto Di Gennaro, Parolo, Lulic, diciamo che non presenterà un’età media in fascia verde. Urgono nuovi innesti più giovani, vedi Jordie Clasie, Propper etc. Io alla Lazio? Il mio nome effettivamente è stato accostato a Lotito, ma Claudio ha già Tare come Direttore Sportivo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Escalante potrebbe lasciare la Cremonese: su di lui un club spagnolo

Published

on

 


Mentre sono in corso i Mondiali di calcio, il campionato di Serie A è fermo. La ripresa è fissata il 4 gennaio 2023, due giorni dopo l’apertura della finestra di calciomercato invernale. In questa sessione, sembra che Gonzalo Escalante, calciatore della Lazio in prestito con diritto di riscatto alla Cremonese, potrebbe lasciare il club di Cremona: come riporta l’esperto di mercato Nicolò Schira infatti, il centrocampista argentino classe ’93, potrebbe salutare la Cremonese. Su di lui ha messo gli occhi un club spagnolo: si tratta del Cadice, squadra che milita ne La Liga spagnola. Il club penultimo in classifica avrebbe mostrato interesse per Gonzalo Escalante. Lunedì 2 gennaio, 33 giorni all’apertura del calciomercato invernale.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW