Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA MURGIA – “Ben vengano Leiva e Di Gennaro, aumentano la concorrenza. Saremo pronti per la Supercoppa”

Published

on

 


Alessandro Murgia è fra i “veterani” di Auronzo di Cadore fra le fila dei biancocelesti. Per il classe ’96 infatti si tratta del terzo ritiro con la prima squadra nella località veneta. Per Inzaghi è ormai un membro effettivo della rosa e il giocatore sta ripagando la fiducia  del tecnico acquistando sempre più fiducia nei propri mezzi.

Che ritiro è per te?

“E’ un ottimo ritiro perchè sto crescendo molto. Sono orgoglioso e motivato di dimostrare il mio valore per ripagare la società”

Ci dai un giudizio su Leiva?

“Sappiamo che è un giocatore di livello internazionale. E’ una persona umile e determinata. Lo aiuteremo ad inserirlo come lui aiuterà noi a crescere”

Con Leiva e Di Gennaro aumenta la concorrenza?

“Io sono un centrocampista che gioca dove decide il mister. L’arrivo di grandi calciatori è uno stimolo per imparare e migliorare. La Lazio è una grande società che vuole alzare il livello e sono orgoglioso di farne parte”

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione?

“Io spero di trovare ancora spazio attraverso il lavoro. Mi impegno molto e sono sempre disponibile ma lascio agli altri giudicare. Penso solo a crescere ogni giorno perchè è un orgoglio indossare questa maglia”

Come approcciate alla Supercoppa?

“Sarà una partita importante che può dare una svolta immediata alla stagione. Più si avvicina la gara e più saremo pronti”

Cosa ne pensi della fascia da capitano a Lulic?

“E’ una grande persona e siamo contenti. Sarà un grande capitano che guiderà la squadra, sta qua da tanti anni e aiuta anche noi giovani. Ha la personalità per indossare la fascia”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW