Connect with us

Per Lei Combattiamo

ESCLUSIVA | Lo Sporting Lisbona fa sul serio per Patric ma la Lazio non lo cede

Published

on

 


Si appresta a cominciare la terza stagione in maglia biancoceleste Patric. Arrivato in sordina dal Barcellona, si è lentamente conquistato la fiducia del tecnico e la simpatia dei compagni con il suo atteggiamento sempre positivo. L’arrivo di Marusic però potrebbe togliere spazio allo spagnolo che vedrebbe la sua fascia di competenza sempre più affollata vista la presenza anche di Dusan Basta. Il canterano però con l’impegno in allenamento sta convincendo Inzaghi a dargli maggiore considerazione sfruttando anche la sua duttilità tattica che permette all’allenatore di impiegarlo anche sulla fascia mancina. Il mercato però è aperto e sono numerose le squadre che si sono interessate a lui.

Come raccolto in esclusiva dalla redazione di LazioPress.it, nei giorni scorsi è arrivata a Formello una chiamata dallo Sporting Lisbona. Un intermediario del club lusitano ha parlato con il Ds biancoceleste Igli Tare per chiedere informazioni riguardo un possibile trasferimento. I portoghesi però non hanno intenzione di spendere altri soldi per un terzino destro dopo l’acquisto di Cristian Piccini per 3 milioni di euro dal Betis Siviglia. I bianceverdi vorrebbero prendere Patric in prestito con diritto di riscatto, formula che però ha visto l’immediato rifiuto da parte di Tare. La Lazio è disposta a prendere in considerazione solamente la cessione a titolo definitivo. L’entourage del giocatore anche smorza i rumor di mercato, ribadendo la volontà dello spagnolo di rimanere a Roma rifiutando eventuali trasferimenti.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Germania eliminata e Giappone primo nel girone: Spagna seconda

Published

on

 


Succede di tutto nel Gruppo E, che ha visto continui ribaltamenti di fronte decisivi ai fini della classifica finale del girone. Partendo dal match tra Costa Rica e Germania, la vittoria tedesca per 2-4 non basta comunque per la nazionale guidata da Flick: i tedeschi vengono dunque eliminati nella fase a gironi per il secondo Mondiale consecutivo. La Germania era passata in vantaggio grazie al gol di Gnabry, al quale nel secondo tempo la Costa Rica aveva risposto con Teiera e Vargas, che avevano fatto sognare la qualificazione per alcuni minuti con il momentaneo 1-2. Da qui la rimonta tedesca, arrivata con la doppietta di Havertz e dal gol di Fullkrug.

Nel match tra Giappone e Spagna le furie rosse erano passate in vantaggio grazie alla rete di Morata, con il Giappone che però in avvio di secondo tempo ha ribaltato il match con i gol di Doan e Tanaka, arrivati al 48′ e al 51′, decisivi si fini della vittoria giapponese, arrivata per 2-1. Da quel momento la Spagna ha anche rischiato l’eliminazione, complice l’estemporaneo vantaggio del Costa Rica. La classifica finale fa registrare dunque il primo posto del Giappon, che affronterà agli ottavi la Croazia, e il secondo della Spagna, che affronterà invece il Marocco.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW