Connect with us

Per Lei Combattiamo

AURONZO DAY 13 | Strakosha rimane a riposo, prima partitella in famiglia per Di Gennaro. Lotito a bordocampo poi colloquio con Immobile | VIDEO

Published

on

 


ORE 17:30 – Ultimo allenamento pomeridiano ad Auronzo di Cadore per la Lazio di Inzaghi. Si scende immediatamente sul campo principale per gli esercizi con il pallone.  Squadra divisa in cinque gruppi di cinque elementi. Intanto Grigioni lavora con Vargic e Guerrieri mentre rimane negli spogliatoi Strakosha dopo il problema accusato questa mattina al ginocchio sinistro. Dopo una mezzora Inzaghi chiama tutti per una partita a campo ridotto diviso in tre zone per reparto. I verdi si schierano con Vargic fra i pali, Bastos-De Vrij-Radu in difesa, Basta e Lulic sulle corsie esterne con Murgia e Milinkovic ai lati di Luis Alberto, davanti la coppia Felipe e Immobile. Gli azzurri invece hanno Guerrieri fra i pali, il trio arretrato Wallace-Luiz Felipe-Hoedt, Lucas Leiva in cabina di regia affiancato da Parolo e Di Gennaro, fasce presidiate da Marusic e Patric con davanti Keita e Djordjevic. Calcio-tennis nel frattempo per i giovani Crecco, Oikonomidis, Lombardi, Palombi e Rossi. Allenamento differenziato per Lukaku, Aboukar e Kishna. Nella parte finale della seduta si è accomodato a bordo campo anche il Presidente Claudio Lotito.

______________________________________________________________

Penultimo giorno di lavoro nel ritiro di Auronzo per gli uomini di Mister Inzaghi. Il tecnico biancoceleste prima della seduta mattutina ha avuto un colloquio con il nuovo capitano Lulic, e i vice Parolo e Immobile. Dopo il pomeriggio libero di ieri che è servito per recuperare le giuste energie, la squadra ha svolto un lavoro atletico con i vari preparatori: esercizi per l’equilibrio e corse con i paracaduti per aumentare la resistenza. Intanto i portieri hanno lavorato con Grigioni. Il mister ha poi diviso il gruppo tenendo sul campo secondario i centrocampisti e gli attaccanti per proseguire il lavoro muscolare mentre sono scesi sul terreno da gioco principali i difensori e gli esterni di fascia. A dirigere i lavori è Farris il quale alterna due terzetti difensivi: Wallace-De Vrij-Radu e Bastos-Luiz Felipe-Hoedt. Per esercitare il reparto arretrato, il vice allenatore ha chiamato a sorpresa Keita insieme a Rossi e Oikonomidis. Costretto ad abbandonare la seduta prematuramente Thomas Strakosha per un colpo subito  al ginocchio sinistro. Primo allenamento con i compagni per il nuovo arrivato Davide Di Gennaro.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

L’Italia batte l’Ungheria e si qualifica alle Finals di Nations League

Published

on

 


A Budapest gli Azzurri vincono contro la squadra allenata da Rossi e si aggiudica la qualificazione alle Finals di Nations League. L’Italia sblocca la partita nel primo tempo con Raspadori che sfrutta un errore della difesa ungherese. Nella ripresa Dimarco realizza la rete del 2-0 contro l’Ungheria.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW