Connect with us

Per Lei Combattiamo

Niente ritiro in Austria per Djordjevic, Kishna e Oikonomidis

Published

on

 


Per un attaccante che entra, ce n’è un altro che esce. L’arrivo di Felipe Caicedo, punta 28enne dall’Espanyol, spalanca le porte alla cessione di Filip Djordjevic. Sembra ormai conclusa, infatti, la trattativa tra la Lazio e il club spagnolo per il trasferimento dell’ecuadoriano, arrivato in mattinata a Fiumicino. Per perfezionare l’operazione, tuttavia, bisognerà aspettare che la Lazio liberi una casella per tesserare un calciatore extracomunitario. Una condizione che si verificherebbe qualora il presidente Lotito riuscisse a cedere all’estero uno tra Perea, Mauricio e Djordjevic. L’esclusione di quest’ultimo dalla lista dei partenti per il ritiro in Austria, in programma a Walchsee da domani fino al 4 agosto, lascia pensare che l’esperienza in biancoceleste sia ormai al capolinea. Il serbo, già non convocato lo scorso 9 luglio per il periodo di preparazione ad Auronzo di Cadore, resterà ad allenarsi a Formello in attesa di una sistemazione. Stessa sorte per Kishna, Oikonomidis e Mohamed che non partiranno per il Tirolo.

Fonte: ilmessaggero.it – Valerio Cassetta

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

TMW | Lazio, Immobile oggi ci prova. Senza di lui in campionato solo 6 vittorie su 20 gare

Published

on

 


Ieri sera, dopo l’impegno con l’Adidas e la presentazione al Vaticano della Partita della pace, Immobile si è sottoposto alla risonanza decisiva al bicipite femorale della coscia destra, dove prima di Italia-Inghilterra si era formato un edema. L’esito è stato confortevole, le speranze sono aumentate tanto che oggi è atteso addirittura in campo: forzerà, ma non troppo.

Inutile dire quanto Sarri speri nel recupero del proprio capitano, i numeri testimoniano il motivo. Senza Ciro, i numeri della Lazio registrano una flessione. Considerando tutte le competizioni, il centravanti azzurro ha saltato 33 partite dal 2016: 13 sconfitte, 10 pareggi, 10 vittorie il bilancio, che diventa più negativo se si tiene conto solo della Serie A (20 assenze, solo 6 vittorie).

Ma a Formello vogliono andarci con i piedi di piombo. L’idea è non rischiare Immobile nella prima gara di un lungo tour de force che porterà al mondiale (12 partite in poco più di un mese). Se non dovesse farcela, ecco Pedro o Felipe Anderson come finti centravanti, con Cancellieri pronto a subentrare. Ciro però non molla, come ha sempre fatto.

Tuttomercatoweb.com.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW