Connect with us

CalcioMercato

Neymar: “Non sono al PSG per i soldi, ma per le ambizioni”. Al-Khelafi: “Guadagneremo più di quanto abbiamo speso”

Published

on

 


Il più pazzo trasferimento in questo ormai pazzo calciomercato. Facile definire così l’acquisto di Neymar Jr alla corte del PSG per la cifra astronomica di 222 milioni di euro, ovvero la clausola rescissoria che il Barcellona aveva fissato pensando di scongiurare qualsiasi assalto al fenomeno brasiliano. Bartomeu e soci però non avevano fatto i conti con il presidente dei parigini Nasser Al-Khelafi e il suo entourage, che in pochi giorni hanno concretizzato un affare che sembrava impensabile. Il giocatore è sbarcato nella capitale francese e si è presentato in conferenza stampa al Parco dei Principi negando sia stata una questione di soldi:“Se avessi voluto guadagnare di più sarei andato altrove, ma ho scelto il PSG per il progetto e le ambizioni. Non è stato facile lasciare il Barcellona, ma non vedo l’ora di cominciare questa nuova avventura. Ho parlato con i giocatori brasiliani che ci sono qui a Parigi e mi hanno convinto. Dualismo con Messi? Non sono andato via per colpa sua, anzi, quando scelsi di andare al Barcellona lo feci anche per giocare con Messi, il più giocatore più forte del mondo”. Prende poi la parola il presidente Al-Khelafi:”Voglio ringraziare il mio staff e quello di Neymar per aver reso questo trasferimento realtà. Ora il nostro progetto è migliorato. Il giocatore è qui per scrivere la storia di questo club e per le ambizioni del PSG. Lui è un brand, guadagneremo più soldi di quanti ne abbiamo spesi per acquistarlo. Voglio specificare che siamo stati noi a pagare la clausola, e non il giocatore“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, dalla Turchia: “I biancocelesti monitorano Taremi del Porto”. I dettagli

Published

on

 


Tutti i maggiori campionati europei sono fermi, a causa del Mondiale in Qatar che è partito da ormai una settimana. Ciò non distoglie l’attenzione dal calciomercato invernale, utile a rifonrazre le rose in vista della ripartenza a gennaio. La Lazio ha necessità di puntellare due ruoli specifici, l’attacco e la difesa. Sul fronte terzini sinistri sono vari i nomi fatti negli ultimi mesi, con la Società che sarebbe pronta ad accontentare le richieste di Sarri. Discorso un pò diverso per l’attacco, dove il tecnico ha richiesto un vice-Immobile, ma il club non sarebbe così volenteroso di investire in quel ruolo e almeno fino all’estate preferirebbe continuare con Felipe Anderson spostato in avanti. Tuttavia, nelle ultime ore sono stati esplorati diversi profili, che potrebbero far comodo alla Lazio in quel ruolo. Tra questi c’è Mehdi Taremi, attaccante 30enne del Porto, attualmente impegnato con il suo Iran ai Mondiali. Si tratta di un giocatore forte fisicamente, alto, con una buona tecnica ed un importante fiuto del gol. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Ekrem Konur, il club biancoceleste starebbe monitorando la situazione a lui legata, per poi avanzare eventualmente un’offerta al Porto per portarlo a Roma a gennaio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW