Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA – Di Gennaro: “Volevo solo la Lazio. Supercoppa? Dobbiamo provare a vincere ogni partita”

Published

on

 


Giornata di presentazioni in casa Lazio. Lucas Leiva e Davide Di Gennaro si presentano ufficialmente al mondo biancoceleste. Tanta la voglia di riscatto per entrambi. Inizia l’ex Cagliari.

“Ringrazio il presidente e il direttore che mi hanno portato qui. La Lazio è una delle squadre più forti d’Italia ed è una grandissima occasione per me. Sono stato accolto bene dai miei compagni, ho avuto qualche difficoltà iniziale ma lo spogliatoio mi ha aiutato a superarle”.

La Lazio è un’opportunità nata all’ultimo? Avevi altre offerte?

“Ho scelto fin da subito la Lazio perché era un’opportunità importante. Non ho voluto ascoltare altre offerte. Mi sono allenato fino all’ultimo giorno da solo, sapendo di approdare in una grandissima squadra”.

Il ruolo:

“È riduttivo soffermarsi su un singolo ruolo. Nasco trequartista, ma negli ultimi anni sono maturato molto come regista basso, lì ho fatto bene recentemente. Spero di dare una mano alla squadra, che è già molto forte. La Lazio per me rappresenta un punto di arrivo. Mi trovo una grandissima squadra, ho lavorato tanto per arrivare qui. Mi sono dovuto reinventare, per affermarmi ho deciso di arretrare il raggio d’azione”.

Sulla Supercoppa:

Noi dobbiamo puntare a vincere ogni partita, è la mentalità del nostro allenatore. Incontriamo una grandissima squadra, l’anno scorso ha fatto un’annata straordinaria e si merita di vincere questa partita”.

Cosa ti ha detto mister Inzaghi?

“Sapevo della stima che nutriva nei miei confronti. La cosa fondamentale è capire fin da subito cosa chiede a ogni singolo giocatore. Nella gestione del gruppo è uno dei migliori: riesce a gestirci in una maniera diretta, quasi alla pari. È stato il segreto del successo della scorsa stagione. Obiettivi? Io vengo con umiltà e mi metto a disposizione del gruppo”.

Il derby:

“So che è una partita speciale, cercherò di affrontarla nel miglior modo possibile”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Serie A, una panchina sempre più vicina al cambio allenatore: ecco di chi si tratta

Published

on

 


La sconfitta casalinga di oggi contro il Monza potrebbe esser stata fatale: Marco Giampaolo è sempre più a rischio esonero, la sua panchina sembra ora destinata a saltare dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato della Sampdoria, quinta nelle ultime sei. Come riporta Gianlucadimarzio.com, la decisione sembra essere praticamente presa e, in caso di addio di Giampaolo, sono due le possibilità che si aprono, entrambi eventuali ritorni: Claudio Ranieri e Roberto D’Aversa, predecessore proprio dell’attuale allenatore della Sampdoria, ancora sotto contratto fino al 2024.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW