Connect with us

CalcioMercato

La Repubblica | Previsto un vertice per Keita dopo la Supercoppa. La Lazio intanto pensa a Destro

Published

on

 


Cinquantamila spettatori, magari anche qualcosa di più. È la vigilia di Supercoppa (domani ore 20.45), i tifosi di Lazio e Juventus sono pronti a popolare l’Olimpico. Sarà uno stadio diviso a metà, come avvenuto già lo scorso 17 maggio per la finale di Coppa Italia. La questura ha predisposto un piano d’accoglienza per l’afflusso delle due tifoserie. I sostenitori biancocelesti raggiungeranno lo stadio dal lato di Ponte Milvio: in Viale XX-VII Olimpiade e Viale Tor di Quinto previsti i parcheggi per le auto, in via Contarini, via Toscano e nelle due aree in Piazzale della Farnesina quelli per i motocicli. I supporter bianconeri accederanno invece da Ponte della Musica, Ponte Duca d’Aosta e Piazzale Clodio (che fungerà anche da zona di parcheggio, insieme all’area metro di via Cipro).

Oggi all’Olimpico, intanto, sono in programma le conferenze stampa e la rifinitura delle due squadre: Simone Inzaghi e capitan Senad Lulic parleranno alle 17. Il tecnico biancoceleste ha ormai pochi dubbi sull’undici titolare, soprattutto dopo il passo indietro di Felipe Anderson: dopo essere tornato in gruppo giovedì, il brasiliano non ha partecipato all’allenamento di ieri e partirà al massimo dalla panchina. A fare coppia con Immobile sarà quindi Keita, contro quello che potrebbe essere il suo prossimo club. Dopo la gara è previsto un vertice tra le due società: 18-19 milioni l’offerta della Juve, 30 la richiesta di Lotito. Cifra che sarebbe disposto a versare il Napoli, ma anche il Monaco se dovesse partire Mbappé. La Lazio in quel caso pensa anche a Mattia Destro. Oltre a Keita, viaggiano verso la chance dal primo minuto sia Hoedt che Marusic. L’olandese si candida come sostituto del convalescente Radu, mentre il montenegrino – presentato ieri a Formello – è in vantaggio su Basta: «Sarà una sfida dura, ma se giocherò darò il massimo». Dopo di lui, ha preso parola anche Felipe Caicedo: «La Lazio è un passo avanti nella mia carriera. Mentalmente sono pronto per giocare, fisicamente meno, ma posso dare il mio contributo». Tra assenze e nuovi arrivi, l’unico superstite tra i titolari nella Supercoppa di due anni fa rischia di essere Stefan de Vrij, anche lui nel mirino Juve. All’esordio ufficiale invece Lucas Leiva, che finora ha sempre battuto il bianconero Higuain: due successi nella Champions League 2009, quando il suo Liverpool affrontò il Real Madrid. Sulle maglie dei biancocelesti, oltre allo sponsor Seleco, anche il logo Seleco Easy Life (sul retro). Si è rivisto infine a Formello Ravel Morrison, di ritorno dal provino con il Birmingham: gli inglesi non sono disposti a sobbarcarsi l’ intero stipendio.

La Repubblica – Stefano Fiori

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, dalla Turchia: “I biancocelesti monitorano Taremi del Porto”. I dettagli

Published

on

 


Tutti i maggiori campionati europei sono fermi, a causa del Mondiale in Qatar che è partito da ormai una settimana. Ciò non distoglie l’attenzione dal calciomercato invernale, utile a rifonrazre le rose in vista della ripartenza a gennaio. La Lazio ha necessità di puntellare due ruoli specifici, l’attacco e la difesa. Sul fronte terzini sinistri sono vari i nomi fatti negli ultimi mesi, con la Società che sarebbe pronta ad accontentare le richieste di Sarri. Discorso un pò diverso per l’attacco, dove il tecnico ha richiesto un vice-Immobile, ma il club non sarebbe così volenteroso di investire in quel ruolo e almeno fino all’estate preferirebbe continuare con Felipe Anderson spostato in avanti. Tuttavia, nelle ultime ore sono stati esplorati diversi profili, che potrebbero far comodo alla Lazio in quel ruolo. Tra questi c’è Mehdi Taremi, attaccante 30enne del Porto, attualmente impegnato con il suo Iran ai Mondiali. Si tratta di un giocatore forte fisicamente, alto, con una buona tecnica ed un importante fiuto del gol. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Ekrem Konur, il club biancoceleste starebbe monitorando la situazione a lui legata, per poi avanzare eventualmente un’offerta al Porto per portarlo a Roma a gennaio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW