Connect with us

CalcioMercato

La Repubblica | Inzaghi chiede rinforzi: “Hoedt e Keita vanno sostituiti”

continanza.edoardo@gmail.com'

Published

on

 


ROMA – Il campionato della Lazio inizia all’Olimpico contro la Spal. Un avversario tosto, sottolinea Inzaghi, con un allenatore preparato. E che avrebbe preferito affrontare più avanti: “Per noi sarà un esame di maturità non è mai semplice giocare una partita di questo tipo dopo aver realizzato un’impresa come quella con la Juve. Almeno adesso vedo che la gente comincia a parlare di noi. Fino a qualche giorno fa invece da qualcuno non venivamo tenuti in considerazione nemmeno per le prime 8 posizioni”. Affrontato brevemente il discorso Spal, la conferenza stampa però si incentra come prevedibile sul mercato e sul caso Keita in particolare, ancora assente “giustificato” dal certificato medico fatto recapitare nel centro sportivo di Formello.

HOEDT? HA CHIESTO DI ANDARE VIA PER GIOCARE DI PIÙ” – Poi Inzaghi parla pure della situazione Hoedt, che nelle prossime ore si trasferirà al Southampton: “Hoedt oggi parteciperà all’allenamento, vedremo se ci saranno sviluppi. Per noi è un calciatore importante, ci dà diverse soluzioni. Ha chiesto di andare via, perché dice che vuole giocare sempre. Sempre qui non è possibile, gliel’ho spiegato, 40 partite non le ha fatte nessuno. L’anno scorso per minutaggio ha giocato più degli altri centrali. Ma lui vuole giocare di più, va avanti con questo pensiero. Gli ho detto anche che grazie alla Lazio ha conquistato la Nazionale. Nonostante questo, comunque, in questi giorni lui si è allenato bene (sottolinea Inzaghi, altra frecciata a Keita, ndr) e penso che verrà convocato. Se ci sarà la cessione dovremo intervenire sul mercato e prendere un giocatore di piede sinistro, senza Hoedt perdiamo diverse soluzioni in difesa e rimaniamo solo con Radu come mancino”.

SITUAZIONE DE VRIJ, LOTITO VALUTA DI ABBASSARE LA CLAUSOLA – Intanto la Lazio continua a lavorare sotto traccia per il rinnovo di Stefan de Vrij. Dopo l’apertura dell’entourage del giocatore nell’incontro dello scorso 14 agosto, le parti si sono lasciate con sensazioni positive e la promessa di rivedersi a mercato concluso per continuare a trattare e cercare di trovare una soluzione. Dal punto di vista dell’ingaggio, che arriverebbe a 2 milioni di euro, non ci sono problemi. La differenza è invece sulla clausola rescissoria, visto che la Lazio vorrebbe fissarla a 45, mentre gli agenti non si muovono dalla richiesta di 25. Una bella distanza, insomma. Ma se Lotito decidesse di scendere fino alla richiesta degli agenti di de Vrij, allora il rinnovo potrebbe davvero diventare realtà anche prima di una lunga ed estenuante trattativa. Al momento, però, non sono in programma nuovi incontri.

Fonte: LaRepubblica.it 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Il Mago è sul mercato, ma al Siviglia continua a non piacere

Published

on

 


Luis Alberto è sul mercato. Lo spagnolo non è soddisfatto dello spazio datogli da Sarri in questa stagione e il suo sogno sarebbe quello di tornare a Siviglia, ma il club andaluso non vuole investire su di lui. La Lazio è pronta a cederlo, tanto che in estate c’è stato anche un contatto con Monchi, che però ha risposto picche davanti ad alcuni dati riguardanti il Mago, come le palle perse, la velocità e i palloni recuperati.

La Lazio, però, ha bisogno di vendere se vuole muoversi sul mercato in entrata ed è difficile farlo solo con i soldi che si potrebbero ricavare dalle cessioni di Fares e Kamenovic. L’offerta convincente per Luis Alberto, però, non c’è. Lotito non vuole scendere sotto i 15 milioni, che però per un giocatore di 30 anni che passa molto tempo in panchina non sono pochi. Allo stesso tempo, aspettare è rischioso perché potrebbe continuare a deprezzarsi.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW