Connect with us

Europa League

EUROAVVERSARIE I Sconfitte in extremis per Vitesse e Zulte-Waregem. Tracollo del Nizza

Published

on

 


La Lazio stasera sfiderà il Chievo e poi ci sarà la consueta sosta per le nazionali. A settembre poi inizierà un vero e proprio tour di force per i biancocelesti di Simone Inzaghi, impegnati anche in Europa League. Proprio le avversarie europee dei capitolini sono scesi in campo ieri. Nizza, Vitesse e Zulte-Waregem sono state sconfitte rispettivamente da Amiens, Az e Charleroi.

NIZZA – La squadra di Balotelli non sembra trovare pace: ieri ha subito l’ennesima sconfitta, stavolta sul campo dell’Amiens. I rossoneri sono crollati 3-0 sotto i colpi di Konate (doppietta) e dell’ex laziale Kakuta. I ragazzi di Favre sono così scivolati in zona retrocessione avendo conquistato solo tre punti nelle prime quattro giornate di Ligue 1.

VITESSE – Dopo aver conquistato sei punti nelle prime due giornate di Eredivisie, la squadra giallonera è stata superata per 2-1 dall’Az Alkamaar. La squadra in cui è cresciuto Hoedt si è imposta grazie alla doppietta di Weghorst. Inutile la rete del momentaneo 1-1 di Matavz.

ZULTE-WAREGEM – La compagine belga è stata rimontata negli ultimi minuti dal Charleroi. I ragazzi di Dury vincevano a domicilio fino all’89° ma le reti in extremis di Baby e Razael hanno fissato il risultato finale sul 3-2. Una sconfitta che fa male ai prossimi avversari della Lazio che scivolano in questo modo al 5° posto in classifica in Pro League.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Feyenoord, il tatuaggio del vice allenatore dopo il match con la Lazio – FOTO

Published

on

 


Prima della splendida vittoria arrivata nel derby di contro la Roma, i biancocelesti avevano gettato al vento la qualificazione dell’Europa League perdendo a Rotterdam sul campo del Feyenoord. Il vice allenatore della squadra olandese, John De Wolf, si è tatuato sul braccio la frase scritta sullo striscione dei tifosi olandesi nel giorno del match: “Non vado a terra per nessuno, né per te e né per nessun altro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da John de Wolf (@johnde_wolf)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW