Connect with us

Per Lei Combattiamo

Qualificazioni Mondiali Russia 2018: i biancocelesti impegnati nelle rispettive nazionali

Published

on

 


Inizieranno giovedì 31 agosto gli impegni delle Nazionali nelle partite valide per la qualificazione ai prossimi Mondiali in Russia della prossima estate. In casa biancoceleste sono 7 i giocatori convocati dalle rispettive nazionali. Partiamo dall’Olanda, impegnata proprio il 31 agosto ed il 3 settembre contro Francia e Bulgaria: la squadra è al momento terza dietro la Svezia e la stessa Francia e per continuare l’avvicinamento al sogno Mondiale il ct degli Orange Dick Advocaat ha deciso di convocare Stefan de Vrij e Wesley Hoedt, nei giorni scorsi ceduto al Southampton.

Convocazione in Nazionale raggiunta con soddisfazione anche da Jordan Lukaku; il terzino mancino della Lazio è stato inserito nella lista diramata dal c.t. del Belgio, Roberto Martinez, per le sfide contro Gibilterra (31 agosto) e Grecia (3 settembre).

Spostiamoci in Albania, dove Christian Panucci esordirà sulla panchina il 2 settembre contro il Liechtenstein: tra i convocati del neo ct albanese per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018 figura anche il numero uno della Lazio Thomas Strakosha.

Chiamata in Nazionale arrivata anche per il capitano della Lazio Senad Lulic, inserito dal ct della Bosnia Mehmed Bazdarevic nella lista dei convocati per le partite contro Cipro del 31 agosto e Gibilterra del 3 settembre, e per uno dei primi acquisti di Claudio Lotito in questa sessione di mercato: Adam Marusic è stato convocato dal ct Ljubiša Tumbaković per le gare contro Kazakistan e Romania.

A completare la lista dei biancocelesti in giro per il mondo con le rispettive nazionali, anche Ciro Immobile e Marco Parolo convocati dal ct Ventura per gli impegni dell’Italia contro Spagna e Israele.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW