Connect with us

Per Lei Combattiamo

La Repubblica | Per il dopo Keita le idee Gonçalves e Bergwijn del Psv

Published

on

 


E ALLA FINE arriva Mendes. Potrebbe intitolarsi così il film che ha portato Keita al Monaco. Già, ci ha pensato il super procuratore di Cristiano Ronaldo, in affari stretti con il club monegasco, a far accelerare il trasferimento del senegalese superando l’ incontro di Juventus e Inter: prima l’ incontro con Lotito a Cortina, poi la trattativa portata avanti insieme a Calenda (con il quale aveva collaborato per portare José Mourinho all’ inter). Il risultato è la cessione più alta della gestione Lotito, la quinta in generale nella storia della Lazio: ben 30 milioni più altri 5 di bonus.
Adesso il saldo tra acquisti e cessioni è in attivo di 54 milioni, che il club biancoceleste spenderà solo in minima parte in questa sessione di mercato per i sostituti di Keita e di Hoedt. Per quanto riguarda il giovane senegalese, il suo posto sarà preso molto probabilmente da un classe 1997: uno tra Diogo Gonçalves del Benfica, potenziale “craque” sempre della scuderia di Jorge Mendes, e Steven Charles Bergwijn, ala sinistra del Psv Eindhoven. Sono stati sondati anche El Ghazi del Lille e Brahimi del Porto, ma la volontà della società è prendere un giocatore “non troppo ingombrante”: i titolari per il ruolo di seconda punta resteranno Felipe Anderson e Luis Alberto. Una scelta rischiosa, soprattutto con così tanti milioni nelle casse (mai successo nella gestione Lotito) e dopo le richieste esplicite dell’ allenatore, Simone Inzaghi, di avere giocatori già pronti per l’ uso. E per questo è un po’ allarmato (eufemismo). Anche in difesa l’ investimento sarà low cost: ieri pomeriggio è andato in scena un incontro a Milano tra il manager di Paletta e i rossoneri. Il Diavolo ha abbassato le pretese e adesso la Lazio sta limando con il giocatore le sue richieste per lo stipendio: c’ è ottimismo, ma se l’ affare non dovesse andare in porto resta sempre in piedi l’ alternativa, rappresentata da Jaroslaw Jach dello Zaglebie Lubin.
©RIPRODUZIONE RISERVATA IN TRATTATIVA Gabriel Paletta, argentino naturalizzato italiano, è in trattativa per passare dal Milan alla Lazio. La Repubblica 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW