Connect with us

Per Lei Combattiamo

L’analisi di Liverani: “Milinkovic è ripartito in maniera eccezionale. Leiva? Può diventare un leader”

Published

on

 


L’ex biancoceleste Fabio Liverani è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia: “Palombi potrà diventare importante da gennaio in poi, utile nelle tre competizioni. Gli serve qualche mese di adattamento alla nuova realtà“.

La Lazio: “Si sono cambiati i giocatori top con due giocatori di pari livello. Leiva è diverso da Biglia ma per esperienza è di sicuro affidamento. Nani è un profilo importante. Credo che sia un pochino diverso da Keita ma anche lui è una certezza, non una scommessa. La Lazio si è mossa puntando due obiettivi precisi e li ha raggiunti“.

Acquisti di esperienza e mentalità: “Corretto. In più credo che la vendita a 30 milioni di un calciatore a scadenza è un capolavoro”. I due giovanissimi: “Ti sei dato due anni di tempo per pagarli e nello stesso tempo ammortizzi il pagamento. Se nei due anni ti esplodono tu puoi fare cassa senza aver tirato fuori un euro. È normale che se non rispettano le qualità che hanno le prospettive cambiano. Inzaghi avrà due anni per lavorarci”.

La rosa: “Dipenderà anche dagli infortuni. Ad oggi numericamente ci sei. Qualitativamente qualcosa è da scoprire. Ci vorrà un pizzico di fortuna nel non perdere calciatori determinanti. Dietro la squadra è qualitativa e numerica, a centrocampo discretamente, davanti invece c’è qualcosa da scoprire”.

Milinkovic-Savic:Già quest’anno hanno fatto fatica a trattenerlo. Ripartito in maniera eccezionale, se si mantiene credo sarà molto difficile trattenerlo. La società sta lavorando bene perché prepara le cessioni. Le puoi anche fare, se sono preparate”.

Da Biglia a Leiva: “Si lavora più su Parolo e Milinkovic. Meno qualitativo nelle verticalizzazioni, ma hai uno schermo più forte a livello di contrasti. Può diventare un riferimento da leader. Negli ultimi anni ha avuto qualche infortunio, ed è quello l’unico punto interrogativo. La continuità”.

I portieri:Credo che sia stata fatta una scelta precisa. Strakosha titolare che ha risposto alla grande. Hanno fatto anche un rinnovo importante. A questo punto la cosa migliore sarebbe trovare una soluzione con Marchetti. Alle spalle di Strakosha potrebbe dare problemi, rompendo equilibri”.

Lazio-Milan: “Sicuramente verrò a vederla. Sono curioso di vedere il Milan nuovo e la Lazio poco brillante ma con 4 punti in classifica. Il Milan poi anche con il Cagliari ha fatto fatica. Sarà un banco di prova ma niente di definitivo e preoccupante. Ci stiamo assestando come il resto di Europa. Scontri importanti anche alle prime giornate”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Giappone-Costa Rica, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Tra pochi minuti andrà in scena la sfida tra Giappone e Costa Rica valida per i Mondiali in Qatar. Di seguito le formazioni ufficiali delle due squadre:

GIAPPONE, 4-2-3-1: Gonda; Yamane, Yoshida, Itakura, Nagatomo; Morita, Endo; Doan, Kamada, Soma; Ueda. Ct. Moriyasu

COSTA RICA, 4-4-2): Navas; Manley, Calvo, Duarte, Oviedo; Fuller, Tejeda, Borges, Torres; Campbell, Contreras. Ct. Suarez 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW