Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA INZAGHI – “Ha ragione Montella: vanto crediti con lui. Gara difficile, attenzione a Biglia”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Ricomincia la Serie A dopo la sosta per gli impegni delle nazionali. La Lazio domani alle 15 ospiterà il Milan di Montella e soprattutto di Lucas Biglia. Sarà il ritorno dell’ex capitano allo stadio Olimpico che esordirà proprio contro i suoi vecchi compagni in maglia rossonera.

Montella ha detto che è in debito con te, cosa ne pensi?

“Con Vincenzo c’è un buon rapporto essendo stati in nazionale insieme da giocatori. Ha detto parole giuste che mi aveva ribadito personalmente quando ci siamo incontrati. Nei confronti sul campo sono in credito sia due anni fa a Genova con la Samp e l’anno scorso con il Milan. Sappiamo domani chi andiamo ad affrontare, hanno investito tanto comprando ottimi giocatori. Noi dobbiamo fare una partita tosta e importante”

Lo ritieni un banco di prova?

“Abbiamo defezioni importanti, avrei voluto avere tutti a disposizione. Ho visto bene i miei ragazzi durante la settimana”

Condividi l’idea che la Lazio è più squadra del Milan in questo momento?

“Questo può dirlo solo il campo. Ha subito solo un gol contro il Cagliari e ha già un’identità. Noi lavoriamo da tanto assieme e mi aspetto una gara sopra le righe”

Bastos sulla sinistra può essere il marcatore di Suso?

“E’ una possibilità. Abbiamo usato sempre gli stessi tre giocando una volta a settimana. Bastos è in grande crescita e giocherà una delle prossime gare. Troverà spazio anche Luiz Felipe”

Ci sono novità su Felipe Anderson?

“Ha un problema importante che sta cercando di risolvere insieme ai fisioterapisti e ai dottori. Vogliamo superarlo al meglio e servirà almeno tutto settembre per questo”

Che parere ha sul mercato della Lazio?

“Insieme al mio staff dobbiamo far rendere al massimo questa squadra. Nani è un grandissimo giocatore che è arrivato subito disponibile ma non al meglio. Ha un fastidio importante al collaterale e sta lavorando due volte al giorno per riprendersi. Non riesce ancora a calciare e fare contrasti senza accusare dolori. Credo che in quindici giorni tornerà disponibile. I due ragazzi portoghesi sono una intuizione della società, li sto valutando e avranno bisogno di un ambientamento. Quando dimostreranno di essere pronti, avranno la loro opportunità”

Cosa prova a ritrovare Biglia?

“A Lucas posso solo augurare il meglio perchè con me è stato straordinario in questo anno e mezzo. Domani sarà un osservato speciale perchè lo considero nel ruolo il top in Europa”

In cosa deve migliorare Milinkovic?

“Deve lavorare su stesso perché il calcio non aspetta nessuno. Deve crescere come ha fatto l’anno scorso perchè è uno dei giocatori più importanti che abbiamo”

Immobile è l’attaccante italiano più forte?

“E’ partito nel migliore dei modi e ha la giusta determinazione ecattiveria. Nello spogliatoio è un valore aggiunto al di là dei gol”

Gli investimenti del Milan hanno prodotto un sorpasso sulla Lazio?

“E’ la squadra italiana che si è mossa meglio sul mercato. Hanno fatto già quattro partite di Europa League che gli sono servite”

Sono pochi i difensori centrali?

“Avevamo puntato un elemento ma nelle ultime ore c’è stato un dietro front. Non siamo riusciti a sostituire Wesley per cui abbiamo cinque difensori per ventiquattro partite. Ho già detto a Luiz Felipe che dovrà accelerare l’inserimento perchè tornerà utile”

Borini è stato un tuo obiettivo?

“Piaceva a me come al nostro Direttore Sportivo. Sembrava potesse venire ma poi si è inserito il Milan che ha avuto maggiore potere contrattuale”

Questa Lazio può aspirare al quarto posto?

“I nostri competitor si sono rafforzati in modo incredibile, ci sono poi le prime tre. Noi dobbiamo cercare di rimanere nei piani alti. Non potremo preparare le partite come lo scorso anno perchè abbiamo tante gare ravvicinate. E’ difficile ma dobbiamo riuscirci”

Come procede l’inserimento di Lucas Leiva?

“Si è inserito alla grandissima. E’ molto disponibile e dopo dieci giorni chiamava già tutti per nome. Se è rimasto dieci anni al Liverpool, significa che è un vero leader”

Questa stagione sarà un esame anche per te?

“Fare l’Europa League è un piacere perchè l’abbiamo raggiunta grazie al massimo impegno. Sarà più difficile ma la Lazio deve abituarsi a questi ritmi. Io e il mio staff siamo carichi perchè stimolante”

Rivedremo Lukaku dall’inizio?

“Jordan è un giocatore importante che sta risolvendo il problema accusato a Firenze l’anno scorso. Non ha potuto fare il ritiro, ora si sta allenando al meglio e dovrà farsi trovare pronto quando arriva il suo momento. In questa settimana si alzer il suo minutaggio”

Chi farà la partita domani?

“Noi vogliamo fare la nostra gara, il Milan è eclettico e dipende da come Montella la prepararà”

Il 3-5-2 è un modulo per puntare sul palleggio a metà campo?

“Io sono del’lidea che conta l’interpretazione che la squadra offre. Stiamo cambiando e possiamo proseguire con questo modulo ma ho giocatori maturi che sono capaci di cambiare assetto”

Meglio roteare da subito la squadra?

“Stiamo cominciando un ciclo intenso senza Felipe e Nani. Cambierò qualcosa perchè è molto dispendioso per alcuni giocatori di determinati ruoli”

Le piacerebbe schierare il tridente con Felipe e Nani ai lati di Immobile?

“E’ un’ipotesi che dipende dalle gare. L’anno scorso ho spesso utilizzato due punte per averne una terza a disposizione dalla panchina a gara in corso”

Questa Lazio è più forte dello scorso anno?

“Solo il campo può dirlo. Ognuno può fare le proprie considerazioni, noi ce la metteremo tutta per fare bene”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Il Gremio su Leiva? Dal Brasile: “Nessun interesse”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Da tempo ci si interroga sul futuro di Lucas Leiva, dato il contratto in scadenza del centrocampista brasiliano. Una delle ipotesi vagliate in questi mesi per il giocatore classe 87′ è il ritorno in Brasile, con il Gremio particolarmente interessato. Tuttavia dal Brasile arrivano delle smentite, con il reporter di Ràdio Grenal, Bruno Soares, che ha scritto come al momento il Gremio non avrebbe alcun interesse a prendere il centrocampista attualmente alla Lazio.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW