Connect with us

Per Lei Combattiamo

Liverani: “Leiva lo vedremo centrale difensivo. Vitesse? Giusti i cambi; de Vrij va preservato”

Published

on

 


L’ex biancoceleste Fabio Liverani è intervenuto ai microfoni di Radio Incontro Olympia per fare il punto sulla situazione biancoceleste, alle porte di Genoa-Lazio, gara in programma domenica alle ore 20.45 allo Stadio Ferraris: “Vedo una squadra che è ripartita con grandissima solidità, idee di squadra, con un allenatore che ha in mano tutta la gestione. Le partenze che ci sono state non hanno intaccato assolutamente la forza del club, grandi complimenti per tecnico e società. Con il terzo impegno, se si vuole riuscire a essere importanti e arrivare in fondo, il cammino resta però molto molto lungo“.

Turnover in Olanda: “Io credo che essendo il girone andata e ritorno c’era un rischio calcolato. Non so se contro lo Zulte ci saranno di nuovo 7 cambi, ma almeno 4-5 sì. Diciamo sempre che la rosa deve essere lunga per poter avere cambi, dunque bisogna sfruttarli per non arrivare a marzo troppo corti“.

Insidie al Ferraris:Il Genoa in casa si trasforma. La partenza con la Juventus ne è la dimostrazione a prescindere dal risultato finale. L’approccio sarà fondamentale. Se sarà un po’ lento e a livello mentale scarico per non aver ricaricato le pile dopo l’Europa, potrebbero esserci difficoltà. Quando giochi ogni tre giorni c’è la differenza fra un giocatore bravo e uno forte, un campione. Chi è abituato a settimana-settimana deve fare un passaggio in più“.

Di Gennaro contro il Vitesse:E’ un calciatore che si conosce. Normale che veniva da un po’ di inattività e quindi soffriva un po’ nei duelli. Ha le qualità sia tecniche che mentali per poter capire il ritmo europeo“.

Leiva difensore centrale:Credo che lo vedremo lì. Ha caratteristiche che si sposano molto da centrale difensivo dei tre. Sarà utile nel turnover. Stefan de Vrij è sempre borderline e va preservato“.

E per finire, due battute sul suo futuro – “Lecce? Stiamo parlando. Non posso certo nascondere nulla. Non c’è bisogno neanche di presentare questa piazza dai grandi trascorsi in A. Non riescono a risollevarsi, a volte anche per un pizzico di sfortuna, a risalire dalla C.  Alla fine vince solo una e non è mai facile. In questo momento non c’è nulla di definitivo“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Portogallo-Svizzera, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Questa sera si chiudono gli Ottavi di finale dei Mondiali di Qatar 2022. L’ultimo match è in programma alle ore 20:00, con la sfida tra Portogallo e Svizzera. La vincente affronterà ai Quarti il Marocco, che ha eliminato la Spagna ai calci di rigore. Queste le formazioni ufficiali di Portogallo-Svizzera:

PORTOGALLO (4-3-3): Diogo Costa; Dalot, Rúben Dias, Pepe, Guerreiro; Otávio, William Carvalho, Bruno Fernandes; Bernardo Silva, Gonçalo Ramos, João Félix.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Fernandes, Schär, Akanji, Rodríguez; Freuler, Xhaka; Shaqiri, Sow, Vargas; Embolo.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW