Connect with us

Per Lei Combattiamo

Gullit in visita a Formello: “E’ un onore essere qui, felice per il percorso di De Vrij. La Lazio ha iniziato bene la stagione” FOTO

Published

on

 


Ruud Gullit ha visitato il quartier generale biancoceleste, per poi dichiarare ai microfoni di Lazio Style Channel: “Sono a Formello per la prima volta: è un bel Centro Sportivo. La Lazio sta lavorando tanto per il futuro, è un onore essere qui. Il calcio italiano offre sempre gioco di qualità, ma ora il top è rappresentato dal calcio europeo. 

Il calcio italiano sta vivendo un momento difficile, gli stadi sono vecchi ed i tifosi tendono a non venire allo stadio. Ricordo che, invece, in passato ogni stadio era sempre pieno. Nella Serie A, però, vi è sempre una mentalità vincente. 

Il Settore Giovanile è molto importante per un Club. In Olanda i ragazzi di 16-17 anni sono richiesti in tutta Europa per andare. I calciatori, però, devono giocare inizialmente in prima squadra per acquisire un po’ di esperienza e poi andare all’estero. 

Hoedt è arrivato alla Lazio dall’AZ ed ha vissuto un’esperienza diversa da quella olandese. È un buon difensore. De Vrij, invece, è un giocatore che sa anche impostare: è importante avere un difensore così forte in modo tale da poter vantare delle fondamenta solide. Sono felice che stia facendo bene alla Lazio. Avere i giovani è importante, ma spesso le Società non hanno pazienza e ricorrono a grandi spese per essere sicuri del rendimento. L’accademia, in tal senso, è molto importante: i giovani rappresentano il futuro. La Lazio sta facendo molto bene: l’ho vista giocare contro il Vitesse ed ha fatto una buona partita raccogliendo anche un po’ di fortuna. Gli olandesi avranno fatto sicuramente esperienza, dovevano essere sicuramente più cinici”.

sslazio.it

👀 Look who came to visit us today… @ruudgullitofficial_ 🙌🏻 #SSL

Un post condiviso da S.S.Lazio (@official_sslazio) in data:


 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Germania eliminata e Giappone primo nel girone: Spagna seconda

Published

on

 


Succede di tutto nel Gruppo E, che ha visto continui ribaltamenti di fronte decisivi ai fini della classifica finale del girone. Partendo dal match tra Costa Rica e Germania, la vittoria tedesca per 2-4 non basta comunque per la nazionale guidata da Flick: i tedeschi vengono dunque eliminati nella fase a gironi per il secondo Mondiale consecutivo. La Germania era passata in vantaggio grazie al gol di Gnabry, al quale nel secondo tempo la Costa Rica aveva risposto con Teiera e Vargas, che avevano fatto sognare la qualificazione per alcuni minuti con il momentaneo 1-2. Da qui la rimonta tedesca, arrivata con la doppietta di Havertz e dal gol di Fullkrug.

Nel match tra Giappone e Spagna le furie rosse erano passate in vantaggio grazie alla rete di Morata, con il Giappone che però in avvio di secondo tempo ha ribaltato il match con i gol di Doan e Tanaka, arrivati al 48′ e al 51′, decisivi si fini della vittoria giapponese, arrivata per 2-1. Da quel momento la Spagna ha anche rischiato l’eliminazione, complice l’estemporaneo vantaggio del Costa Rica. La classifica finale fa registrare dunque il primo posto del Giappon, che affronterà agli ottavi la Croazia, e il secondo della Spagna, che affronterà invece il Marocco.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW