Connect with us

Per Lei Combattiamo

CONFERENZA | Inzaghi: “Nani è pronto. De Vrij? Vediamo per domenica”

Published

on

 


Alla vigilia del match di Europa League contro lo Zulte Waregem, Simone Inzaghi, il tecnico della Lazio, è intervenuto presso la sala stampa di Formello per presentare la sfida. Ecco le sue parole:

Lo stadio a porte chiuse:

“Ho già avvertito i ragazzi, sarà un po’ strano giocare senza i nostri tifosi. Sono cose che non dovrebbero capitare e mi dispiace, saremmo stati aiutati molto dalla nostra gente. Sarà una sfida piena di insidie. Loro sono molto organizzati e dalla trequarti in avanti hanno giocatori importanti”.

Nani titolare?

“Mancano ancora due allenamenti, dovrò valutare con attenzione il recupero di tutti i giocatori. Nani ieri ha lavorato bene, vedremo come farà la rifinitura. Se non ci saranno problemi, sarà sicuramente convocato”.

La condizione della difesa:

“Giocheranno gli stessi di Verona. Mi hanno dato ampie garanzie e ho fiducia in loro. Domani dovremo fare una gara intensa e non dobbiamo sottovalutare i nostri avversari. Non ci sono le seconde linee. L’anno scorso hanno giocato tutti e anche quest’anno tutti stanno trovando spazio. Nonostante le tante assenze, prima del Verona ero molto fiducioso e noi siamo stati bravi a rendere semplice la gara contro l’Hellas. Abbiamo ampiamente meritato i tre punti”.

Come stanno Milinkovic e De Vrij?

“De Vrij lo vogliamo recuperare per domenica e le sue risposte sono positive. Ieri Milinkovic ha lavorato a parte ma le sensazioni sono buone, se oggi farà bene potrà essere convocato”.

Che partita ti aspetti domani?

“Ha grandissima importanza per noi. Vincere domani non è decisivo, perchè mancheranno ancora 4 partite, ma saremmo sicuramente avanti nel nostro percorso. Una vittoria ci faciliterebbe il compito futuro. Dovremo essere bravi a fare la partita giusta. Oltre alla squadra belga, anche lo stadio vuoto è un’insidia importante”.

Può riposare Luis Alberto?

“Vedremo, a Verona l’ho tolto ma lui avrebbe voluto continuare a giocare. Deciderò dopo la rifinitura”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Il Messico batte l’Arabia Saudita per 1-2

Published

on

 


La gara tra Arabia Saudita e Messico è terminata 1-2 grazie alle reti di Martin e Chavez a inizio secondo tempo. In pieno recupero c’è stato anche tempo per la rete di Al Dawasari. Con il risultato di Polonia e Argentina, la classifica è la seguente:

Argentina 6

Polonia 4

Messico 4

Arabia Saudita 3


Alle 20 scenderanno in campo Arabia Saudita e Messico. Ecco i 22 titolari:

ARABIA SAUDITA (3-4-3): Al Owais; Tambakti, Al-Boleahi, Al-Amri; Abdulhamid, Al-Hassan, Kanno, Al-Ghannam; Al-Buraikan, Al-Shehri, Al-Dawasari. All. Renard

MESSICO (4-3-3): Ochoa; J. Sanchez, Montes, Moreno, Gallardo; Pineda, E. Alvarez, Chavez; Lozano, Martin, Vega. All. Martino 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW