Connect with us

Per Lei Combattiamo

La FIGC tace: nuova istanza per lo scudetto del 1915

Published

on

 


Silenzio assordante e allora si muove ancora il comitato promotore per fare giustizia sullo scudetto del 1914-15 e consegnare quel tricolore ex aequo alla Lazio insieme col Genoa. Ieri pomeriggio l’avvocato Mignogna, in rappresentanza dei circa 35.000 firmatari della petizione, ha inviato in Federcalcio una mail per chiedere di poter parlare con il Presidente Tavecchio. Com’è noto, la situazione a via Allegri è complicata, non si è riuscito a formare il nuovo consiglio federale per colpa del caos nelle Leghe di A e B. Stranezze italiche, tanto che i laziali sono pronti anche con un sit-in di protesta sotto la FIGC per ottenere la tanto attesa risposta.

La petizione online partì tre anni fa ed era volta a fare chiarezza su quel tricolore assegnato d’ufficio dalla federcalcio dell’epoca al Genoa senza che fosse disputata la finale contro la Lazio. Poi la Guerra Mondiale, molti giocatori non tornarono dal Fronte, altri feriti e così anche per la loro memoria il comitato promotore ha portato in FIGC una raffica di dcumenti. Quegli stessi che hanno spinto la commissione dei saggi, nominata da Tavecchio, a redigere un documento che chiedeva l’assegnazione ex aequo a Lazio e Genoa del tricolore del 1915.

Intanto ieri il nuovo documento, eccone uno stralcio di Mignogna: “Presidente Tavecchio, grazie alla sensibilità da Ella mostrata nei confronti della vicenda in parola, nel primo semestre dell’anno 2016 veniva istituita  a Sua nomina una Commissione di Saggi onde verificare la fondatezza della tesi storico/giuridica proposta dallo scrivente legale nella petizione medesima e nell’istanza depositata agli atti federali, nonché la congruità probatoria di tutti i documenti inediti trasmessi alla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Poi nell’ambito dei lavori del Consiglio Federale del 20.07.2016 la Relazione elaborata dalla Commissione dei Saggi veniva acquisita agli atti della FIGC. Ora chiedo di essere convocato ex art. 26/3 del vigente Statuto Federale, per potere conferire con il Presidente della FIGC, il Comitato di Presidenza ed il prossimo Consiglio Federale, al fine di fornire ed ottenere in tali occasioni tutti i chiarimenti ritenuti più opportuni e necessari e finalizzati alla positiva definizione del procedimenti“.

E’ ora di dare una risposta al popolo laziale, questa vicenda non merita la solita conclusione all’italiana.

 

Fonte: IlTempo 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Argentina-Messico, le formazioni ufficiali

Published

on

 


Alle 20.00 inizierà il match tra Argentina e Messico, una gara di importanza capitale per la permanenza di Leo Messi e compagni nella competizione. Dopo la sconfitta con l’Arabia Saudita la nazionale dell’ex biancoceleste Scaloni è infatti obbligata a trovare i tre punti. Queste le scelte ufficiali dei due allenatori:

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Montiel, L. Martinez, Otamendi, Acuna; De Paul, Rodriguez, Mac Allister; Messi, Lautaro Martinez, Di Maria.

CT: Scaloni.

MESSICO (5-3-2): Ochoa; Araujo, Montes, Moreno, Gallardo, Alvarez; Herrera, Chavez, Guardado; Vega, Lozano

CT: Martino.

A dirigere il match sarà Daniele Orsato.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW