Connect with us

Per Lei Combattiamo

Lazio, Spagna e il sogno Mondiale: a tutto Luis Alberto: “Possiamo battere la Juve, voglio andare in Russia”

marco.cervino4@gmail.com'

Published

on

 


Da desaparecido a titolare e trascinatore. Il nuovo Luis Alberto, la vera rivelazione (acquisto) di questo inizio di stagione in casa Lazio: “Credevo di avere un ruolo da comprimario anche quest’anno, poi è cambiato tutto. La Nazionale? È un desiderio e un obiettivo sempre presente”, le parole rilasciate dallo spagnolo in un’intervista al quotidiano spagnolo AS: “Lopetegui non ha paura a dare una chance a chi quella maglia non l’ha mai vestita. Continuando a lavorare sodo so di poterla conquistare, magari per i prossimi Mondiali. In Italia si dà molto valore al calcio spagnolo. Siamo giocatori tecnicamente diversi, abbiamo un passo in più con la palla al piede”. Sulle differenze tra Premier e Serie A: “Al Liverpool mi è stato chiesto di lavorare molto sull’aspetto fisico. In Italia inizialmente abbiamo lavorato molto sulla forza e sulla tenuta delle gambe. È stata dura, ma mi ha aiutato a mantenere un buon livello di forma. Non ho avuto problemi con il trasferimento nella Capitale. Il tenore di vita è simile a quello spagnolo, io e la mia famiglia siamo molto felici qui. È stato molto più difficile a Liverpool”.

Sull’inizio di stagione con la Lazio: “Mi auguro di avere questo ruolo così importante per tutta l’anno. Abbiamo iniziato bene, vincendo un trofeo. Stiamo facendo molto bene sia in Europa League che in campionato. Ora ci aspetta la Juventus. Li abbiamo già battuti ma sappiamo quanto è difficile affrontarli. Nel calcio però può succedere di tutto. Vogliamo andare più avanti possibile in Europa e alzare l’asticella in campionato, facendo meglio della scorsa stagione. Io stanco? Voglio giocare quanto più possibile!”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, il calendario dell’avvento: l’omaggio ai numeri 8 biancocelesti | VIDEO

Published

on

 


Nuovo giorno, nuova casella del calendario dell’avvento biancoceleste. Quest’oggi la Lazio, sui propri profili ufficiali social, ha aperto la casella dedicata all’8 dicembre. L’omaggio è stato per i calciatori che hanno indossato proprio la maglia biancoceleste numero 8: da Luciano Re Cecconi ad Alen Bokšić, passando per Hernanes e Dusan Basta.

Il video pubblicato su Instagram dalla Lazio, è accompagnato dalla didascalia: “Advent Calendar: Day 8! L’Angelo Biondo, l’Alieno, il Profeta… e Basta!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW