Connect with us

Per Lei Combattiamo

Verso Bologna-Lazio: gli ex della sfida

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Neanche un secondo per riprendere il fiato e via, già immersi nel turno infrasettimanale che vede i felsinei impegnati, mercoledì sera, in casa contro la Lazio, in una sfida che si preannuncia davvero ostica, soprattutto per quanto riguarda l’eccellente stato di forma e l’impostazione che Simone Inzaghi ha dato alla sua squadra. Sarà necessario uscire dal Renato Dall’Ara esausti per sperare, se non in un qualche punto, quantomeno negli applausi del proprio pubblico, che sono linfa per il gruppo di Roberto Donadoni.

Come è oramai consuetudine dall’inizio del campionato, a due giorni dal calcio d’inizio andiamo a vedere insieme chi, in questi ultimi 10 anni, ha vestito entrambe le maglie, con alterne fortune.

L’unico giocatore, presente attualmente nella Lazio, che ha avuto trascorsi tra le fila rossoblu è Davide Di Gennaro: il centrocampista milanese ha infatti vestito la casacca felsinea nel 2007, racimolando un discreto numero di presenze e centrando, a fine anno, la promozione in Seria A. Tra i rossoblu, invece, nessun giocatore ha mai vestito la maglia della Lazio.

Tra i portieri troviamo Marco Nonno Ballotta che, oltre a essere nato a Casalecchio di Reno, alla periferia di Bologna, ha giocato per la squadra della sua città in ben due occasioni, nei primissimi anni ’80, prima di legarsi alla squadra biancoceleste.

Solo uno il difensore in lista: Manuel Belleri che, dopo due anni alla Lazio, decise di tentare la sorte al Bologna per soli 6 mesi, nel 2009.

Tanti invece i centrocampisti che hanno percorso la tratta Bologna – Roma e viceversa: Gaby Mudingayi ha indissolubilmente legato il suo nome e le sue fortune a quelle della Dotta, trovando una continuità di rendimento e di prestazioni che da altre parti solamente sfiorò; Massimo Mutarelli rimase in entrambe le squadre per un lasso di tempo troppo breve per poter entrare nel cuore dei tifosi, non riuscendo mai a impressionare le difficili platee; Igli Tare ha invece, al contrario di Mudi, legato il suo nome a quello della Lazio, di cui è tutt’ora dirigente. Su Mourad Meghni le parole si potrebbero sprecare: talentino pazzesco che non è mai riuscito a tenere fede a ciò che sembrava poter prospettare da ragazzo. E poi c’è Lui, uno degli uomini più discussi degli ultimi anni, nonché protagonista della Copertina di questa puntata: Francelino Matuzalem: regista dai piedi educati e dall’indole aggressiva, come dimostrano i tanti cartellini rimediati in carriera; a Bologna, però, le cose cambiarono: poche ammonizioni, zero espulsioni e tanta leadership, in campo e fuori, a dimostrazione  del fatto che Francelino era finalmente maturato.

In attacco, una vasta scelta: Rolando Bianchi, alla Lazio, era nel pieno della maturità calcistica, così come Il Boia, Sergio Floccari, che con la Lazio ha segnato tanto. Chi, alla Lazio, rimase una sola stagione fu invece Julio Ricardo Cruz, che nella Capitale concluse la carriera.

Tra gli allenatori ricordiamo Delio Rossi e Edoardo Reja.

 

Si ringraziano i colleghi di 1000cuorirossoblu – Giacomo Guizzardi

http://www.1000cuorirossoblu.it/news/59-bologna/18950-verso-bologna-lazio-gli-ex-della-sfida-23-ott 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Rinnovo Patric, le parole del difensore: “Si è parlato tanto in questi mesi, io amo questo club e i suoi tifosi” – FOTO

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Attraverso un post sui propri canali social, il difensore della Lazio Gabarron Patric ha voluto esprimere tutta la sua felicità per il rinnovo con i biancocelesti. L’annuncio della sua firma sul nuovo contratto è arrivato nella giornata di ieri, con lo spagnolo che si legherà alla Lazio per altri 5 anni. “Si è parlato tanto in questi mesi, ma per me è stato facile fare questa scelta. Ho sempre voluto questo club, lo amo come amo i nostri fantastici tifosi. Ancora insieme! Forza Lazio!”, queste le sue parole.

Di seguito il post di Patric:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Patric Gabarron Gil (@patric6)

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW