Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il derby ai raggi X: de Vrij e Manolas a confronto

Published

on

 


Non sarà mai una partita come le altre. Questa è l’espressione che rimbomba tra le mura della capitale nei giorni che precedono il derby. Si azzerano classifiche e si accendono (ancora di più) le rivalità. E’ la prima data di cui si interessa il tifoso biancoceleste e giallorosso non appena viene pubblicato il calendario di stagione. Sfottò, dichiarazioni al veleno, beffe, viene tutto amplificato all’ennesima potenza. Ognuno ha il proprio rito. Preghiere, amuleti, gesti scaramantici. Pur di vincere, pur di affermare la supremazia in città. Si è pronti a tutto pur di tingere Roma dei propri colori. Ansia, occhi al cielo, coreografie, maglie, bandiere, bambini in trepidazione. Lo sfottò del giorno dopo nelle scuole, negli uffici, nelle radio, sui mezzi, sui muri. E’ il derby, e non sarà mai una partita come le altre.

Duelli sugli spalti e in campo, uno contro l’altro, fino all’ultimo briciolo di voce, fino all’ultima goccia di sudore. Sul terreno di gioco ogni reparto potrà contare su un leader, un punto fermo, un rappresentante d’eccezione. Partendo dalla zona più arretrata: la Lazio avrà il proprio fulcro in Stefan de Vrij, così come la Roma in Kostas Manolas. Due dei difensori centrali più corteggiati in Italia e non.

LE DICHIARAZIONI. Si inizia a parlare di derby già in tempi non sospetti, quando l’attenzione dovrebbe essere totalmente focalizzata sui match immediati, invece no. “Prima del derby ci sarà la sosta. Fisicamente mi sento molto bene e sento di recuperare presto al termine di ogni gara” – Stefan de Vrij  allude già alla stracittadina nel post-partita di Lazio-Nizza.

“Speriamo di riavere tutti i giocatori in salute dalle nazionali in vista del derby. Dobbiamo confermare le ultime prestazioni: se faremo questo, vinceremo il derby” – ha dichiarato Manolas ieri sera al termine della partita della sua Grecia.

IL CONFRONTO. Quella di Stefan de Vrij può considerarsi finoraun’ottima stagione. Punto di riferimento della difesa laziale, l’olandese è un vero e proprio top della formazione biancoceleste. Inzaghi ripone in lui la massima fiducia, sono i dati che lo testimoniano. Sono, infatti, dieci le gare disputate dal centrale difensivo, riversando in campo ben 802 minuti in cui ha messo a segno anche due gol. Tra cui uno contro una big come il Napoli. Senza mai partire tra l’altro dalla panchina, sempre titolare. Ha vinto il 60% dei contrasti e il 66% dei duelli in cui ha respinto ben otto tiri. Per quanto riguarda il gioco aereo, dove è maestro, ha avuto la meglio in 81  duelli su 100, intercettando circa 25 tiri. 

Kostas Manolas, dal canto suo, tiene le redini della retroguardia giallorossa. E’ uno degli ossi più duri da superare nella formazione di Di Francesco. Il greco ha giocato finora sette gare: 584 minuti complessivi in cui ha siglato anche una rete ai danni della Fiorentina nella scorsa giornata di campionato. Anche lui, come l’olandese, non è mai entrato a gara in corso, ma sempre titolare.  Ha superato il 50% dei contrasti e il 60% dei duelli  dove è stato decisivo in otto occasioni. Nei duelli aerei si è imposto il 62,5% delle volte, respingendo tredici conclusioni.

 

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SETTORE GIOVANILE | Lazio, il programma completo del weekend

Published

on

 


Ci avviciniamo sempre di più all’inizio di un nuovo weekend. Questo fine settimana, come riporta il sito ufficiale biancoceleste, saranno ben sette le sfide che, tra sabato e domenica, si disputeranno per quanto riguarda il Settore Giovanile della Lazio.

Sei su sette saranno impegnate fuori casa, l’unica tra le mura amiche sarà l’Under 14 PRO contro il Frosinone: l’Under 18 sarà di scena in casa del Genoa, l’Under 17 a Bari, Under 16 ed Under 15 entrambe in casa della Salernitana, mentre l’Under 14 Regionali Elitè giocherà in casa del Grifone Calcio e l’Under 13 in quel di Ascoli.

Di seguito il programma del weekend:

 

Under 18 Serie A-B | GENOA-LAZIO

Domenica 29 gennaio ore 11:00, Campo Begato 9 (GE)

 

Under 17 Serie A-B |BARI-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 11:00, C.S. Antonio Antonacci (BA)

 

Under 16 Serie A-B | SALERNITANA-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 16:00, C.S. Vicenzo Volpe (SA)

 

Under 15 Serie A-B | SALERNITANA-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 14:00, C.S. Vincenzo Volpe (SA)

 

Under 14 PRO | LAZIO-FROSINONE

Domenica 29 gennaio, ore 14:30, C.S. Green Club (RM)

 

Under 14 Regionali Elitè | GRIFONE CALCIO-LAZIO

Sabato 28 gennaio, ore 16:30, Villa Dei Massimi (RM)

 

Under 13 PRO | ASCOLI-LAZIO

Sabato 28 gennaio, ore 16:00, Campo Parrocchiale S. Maria (AP)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW