Connect with us

Per Lei Combattiamo

Andrea Maestrelli ricorda nonno Tommaso: “Un leader, lo paragonerei a Ranieri”. E sulla Lazio: “Questione di fede”

chiaraluce_paola@libero.it'

Published

on

 


Ci sono passioni che tramandiamo nel nostro Dna. Quando nasci nipote di Tommaso Maestrelli e hai come zio Marco Materazzi, quasi sicuramente hai il calcio nel tuo destino. Ed è il destino che sta percorrendo Andrea Maestrelli, il cui nonno è quel “Maestro” che portò la Lazio a diventare Campione d’Italia per la prima volta nella sua storia calcistica. Andrea è un classe ’98 che vive la Banda del ’73-’74 nei ricordi e con l’onore dell’impresa compiuta da suo nonno, che intervistato da gianlucadimarzio.com, profila così: “Mi raccontano di mio nonno come di un leader vecchio stampo: uomo di poche parole che ha saputo trovare i giusti ingranaggi in una squadra di folli, tutti ragazzi dalle grandi personalità e non era di certo facile impresa gestirli. Mio nonno nel calcio di oggi lo paragonerei a Ranieri”. Sul peso del suo cognome, risponde fiero: “A Roma è un cognome sentito, e spesso mi viene detto che può essere un’arma a doppio taglio, perchè magari posso venire giudicato già in partenza. Vivo tutto questo come uno stimolo e dò sempre qualcosa in più: per me è un onore”. Inizia a giocare a pallone ad 11 anni, oggi milita nell’Arzachena ma la sua fede è biancoceleste da sempre: “Il mio cuore è della Lazio, e non potrei mai accettare una proposta della Roma: il lavoro è lavoro, ma la Lazio è una questione di fede, e non potrei mai tradire me stesso”.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SETTORE GIOVANILE | Lazio, il programma completo del weekend

Published

on

 


Ci avviciniamo sempre di più all’inizio di un nuovo weekend. Questo fine settimana, come riporta il sito ufficiale biancoceleste, saranno ben sette le sfide che, tra sabato e domenica, si disputeranno per quanto riguarda il Settore Giovanile della Lazio.

Sei su sette saranno impegnate fuori casa, l’unica tra le mura amiche sarà l’Under 14 PRO contro il Frosinone: l’Under 18 sarà di scena in casa del Genoa, l’Under 17 a Bari, Under 16 ed Under 15 entrambe in casa della Salernitana, mentre l’Under 14 Regionali Elitè giocherà in casa del Grifone Calcio e l’Under 13 in quel di Ascoli.

Di seguito il programma del weekend:

 

Under 18 Serie A-B | GENOA-LAZIO

Domenica 29 gennaio ore 11:00, Campo Begato 9 (GE)

 

Under 17 Serie A-B |BARI-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 11:00, C.S. Antonio Antonacci (BA)

 

Under 16 Serie A-B | SALERNITANA-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 16:00, C.S. Vicenzo Volpe (SA)

 

Under 15 Serie A-B | SALERNITANA-LAZIO

Domenica 29 gennaio, ore 14:00, C.S. Vincenzo Volpe (SA)

 

Under 14 PRO | LAZIO-FROSINONE

Domenica 29 gennaio, ore 14:30, C.S. Green Club (RM)

 

Under 14 Regionali Elitè | GRIFONE CALCIO-LAZIO

Sabato 28 gennaio, ore 16:30, Villa Dei Massimi (RM)

 

Under 13 PRO | ASCOLI-LAZIO

Sabato 28 gennaio, ore 16:00, Campo Parrocchiale S. Maria (AP)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW