Connect with us

Per Lei Combattiamo

Stadio pieno, King Ciro e mago Felipe: la Lazio per Natale regala un poker al Crotone

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


Bentornata vittoria all’Olimpico. La Lazio torna a vincere in casa in campionato, cosa che le mancava dal 22 ottobre (3-0 al Cagliari, ndr). Giornata perfetta: vittoria e ritorno al gol di Immobile, al 16° centro in campionato, e soprattutto show di Felipe Anderson, devastante in 9′. Il tutto davanti a uno stadio meravigliosamente pieno. La Lazio ha vinto cambiando marcia nel secondo tempo, dopo una prima frazione ricca di sbadigli, anche grazie alla compattezza del Crotone. La resistenza calabrese però crolla nella ripresa, quando si accendono i motori di questa Lazio. Luis Alberto serve in profondità Immobile, partito sul filo del fuorigioco. Ciro si travesta da assistman e vede l’inserimento di Lukaku, al primo gol in biancoceleste.

FELIPE SHOW – Il Crotone accusa il colpo e rischia di subire il 2-0 più volte ma sfortuna (traversa Luis Alberto da calcio d’angolo) e imprecisione (Immobile-Marusic) lo impediscono. Poi è Strakosha a rischiare di combinare la frittata: perde palla ma per fortuna riesce a rimediare in extremis su Budimir. Inzaghi intanto inserisce Leiva e Lulic per blindare la vittoria. E ci riesce. Lukaku, dopo l’ennesima galoppata sulla sinistra, serve Lulic: cross al bacio per Immobile, che di testa non perdona Cordaz. Gara chiusa. Il resto è accademia, con le standing ovation dedicate a Luis Alberto e Felipe Anderson (lo spagnolo lascia spazio al brasiliano). Il 10 è carico e se ne accorgono anche i rossoblu: prima regala una super azione sulla destra e assist al bacio per Lulic, preciso nel siglare il tris. Poi si mette in proprio e firma il poker: cross basso di Parolo, Lulic lascia e primo gol in campionato per l’ex Santos. Inzaghi sorride e avvisa il duo Pioli-Spaletti: la Lazio è pronta. E buon Natale anche a gufi e arbitri…

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

L’Italia batte l’Ungheria e si qualifica alle Finals di Nations League

Published

on

 


A Budapest gli Azzurri vincono contro la squadra allenata da Rossi e si aggiudica la qualificazione alle Finals di Nations League. L’Italia sblocca la partita nel primo tempo con Raspadori che sfrutta un errore della difesa ungherese. Nella ripresa Dimarco realizza la rete del 2-0 contro l’Ungheria.

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW