Connect with us

Per Lei Combattiamo

I numeri della Var in Italia: in 210 partite 1.078 check e l’1% di errori

Published

on

 


Al giro di boa del campionato, è tempo di bilanci per la sperimentazione della Var in Italia. Come spiegato in una conferenza stampa dopo la riunione tra vertici arbitrali e i tecnici di Serie A proprio sulla video assistenza arbitrale, sono state ben 1.078 le verifiche eseguite con la “moviola”: verifiche con una percentuale di errore pari all’1%.

In 210 partite, quindi, sono state 1.078 le verifiche eseguite con la Var,  verifiche che hanno prodotto 60 correzioni delle decisioni arbitrali, di cui 11 errate, incluse 7 che hanno influenzato il risultato. Si parla, quindi, di una percentuale di errore pari all’1%, rispetto ad una percentuale del 5,6% di errori senza VAR (0,28 errori a partita in media).

L’IMPATTO DEL VAR SUL TEMPO EFFETTIVO? IN SERIE A SI GIOCA PIU’ DELLA SCORSA STAGIONE

La media è stata in questa prima parte di stagione di 5.1 ‘check’ a gara (maggior parte silenti), con tempi di decisione ridotti, dal 1.22″ delle prime tre giornate a 29″, 9 dei quali necessari al video assistente a individuare le immagini corrette. Le modifiche delle decisioni arbitrali durano in media 1.15″ (33″ la verifica dell’arbitro davanti al video in campo), contro i 2.35″ dei primi tre turni. “Un tempo relativamente breve visto che sono decisioni determinanti per l’economia della gara: è accettabile e migliorabile”, notano gli arbitri, sottolineando che quest’anno sono aumentati tempo effettivo medio (+40″, con 10″ di recupero in più), rigori (+5.5%), mentre diminuiscono falli (-8%), ammonizioni -18.8%, simulazioni -23% ed espulsioni, 40 contro 51, zero per proteste.

“Dopo il giro di boa, la Var funziona bene e speriamo di migliorarla ulteriormente in pochi mesi”, ha spiegato Marcello Nicchi, presidente dell’Aia. “Effettivamente siamo un esempio preso da tutte le federazioni, arrivano in continuazione richieste all’Aia, l’associazione arbitri per mandare nostri arbitri a istruire fuori dal territorio. Addirittura qualche ora fa ci è stato chiesto di inviare degli arbitri in Cina. In Germania la Var funziona meno che da noi, anche perché abbiamo un diverso utilizzo. Noi abbiamo una sala var in ogni stadio, loro hanno un centro da cui vedono tutti gli stadi che evidentemente funziona meno”.

“La Fifa ha individuato Coverciano come centro pilota per quanto riguarda la Var” ha aggiunto Carlo Tavecchio, presidente uscente della Figc nonché commissario della Lega di Serie A. “Gli arbitri del mondiale verranno da noi per aggiornarsi e prepararsi alla nuova tecnologia e avremo ben tre assistenti var che andranno in Russia, oltre al direttore di gara designato- La Figc è sempre più convinta di aver fatto una buona scelta, prima in Europa, sulla Var – aggiunge – Riteniamo l’esperienza fatta interessante e confortante, ma è importante fare controlli verifiche e statistiche. Abbiamo la fortuna di avere un staff di primissima qualità a livello mondiale”. calcioefinanza.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Verso la Juventus si lavora sulla parte tattica. Assente Zaccagni

Published

on

 


Mentre ci si avvia verso la fine del calciomercato invernale, è andato in scena a Formello nel pomeriggio il primo allenamento dalla gara di domenica contro la Fiorentina, in preparazione del match di Coppa Italia del prossimo giovedì contro la Juventus. Alla seduta non hanno preso parte Stefan Radu per l’ormai nota lesione al flessore, e Mattia Zaccagni, probabilmente per semplice gestione. Dopo una fase iniziale di torello, seguita da un lavoro di attivazione atletica e rapidità, i biancocelesti hanno lavorato dal punto di vista tattico, fase alla quale ha preso parte l’intera rosa, a differenza di quanto accaduto con la partitella a campo ridotto finale, che non h visto coinvolti i titolari del match contro la Fiorentina.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW