Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Nazionale, Costacurta al lavoro sul nuovo CT: ecco i papabili. Mancini in pole è già nella Capitale

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il ct se non lo sceglie Alessandro Costacurta, poco ci manca. E’ lui l’uomo deputato, insomma, per i contatti maturati negli anni, per l’appeal e magari per la capacità di convincere qualche amico buono per ripartire in grande stile nel momento di maggiore difficoltà. Il nome che piace è quello di Roberto Mancini: bella presenza, profilo ed esperienza internazionale, personalità. Costa, ma per la Nazionale è disposto (anche di più) a sedersi al tavolo. E proprio in questi giorni Mancio è a Roma, ieri i primi contatti con Fabbricini (il commissario Figc) e Costacurta (il vice operativo sulle questioni tecniche). Il budget azzurro per il nuovo commissario tecnico è di circa cinque milioni all’anno (lordi). Non siamo ai livelli sui quali naviga Mancini ma accettabili se uno vuole fare il ct della Nazionale.

LA GRIGLIA Diciamo che al momento, in pole c’è proprio Roby, che lascerebbe volentieri lo Zenit per tornare a casa Italia. Se ne facciamo un discorso economico ecco che Carlo Ancelotti scende nella lista. Carletto poi ha spesso dichiarato che vorrebbe continuare ad allenare quotidianamente: tecnico e non ct, insomma. Un altro ben messo nell’indice di gradimento del duo Fabbricini-Costacurta è Antonio Conte, pure lui uomo dai grandi stipendi, ma col cuore sempre molto azzurro. La sua esperienza in Nazionale è stata positiva. E’ chiaro che, al di là dell’aspetto economico ci sarà da sistemare un sacco di questioni, vedi la gestione dei calciatori, gli stage, i rapporti con i club. Questo è un aspetto che vale per tutti (anche Ranieri ultimo tra i papabili). Di sicuro, per le prossime due amichevoli della Nazionale, il 23 marzo a Manchester contro l’Argentina e il 27 a Wembley contro l’Inghilterra, il ct pro tempore sarà Gigi Di Biagiosport.ilmessaggero.it

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lotito: “Dopo la Juventus, la Lazio ha vinto più di tutte”

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Claudio Lotito nella giornata odierna ha preso parte alla presentazione del libro “La Regina del Fioretto” di Valentina Vezzali, alla Casina dell’Orologio a Villa Borghese. Dopo l’evento il presidente della Lazio ha parlato in merito alla situazione attuale della sua squadra e ha poi espresso un pensiero sulla recente vittoria della Conference League da parte dei giallorossi.

Sulla Lazio: “Più che di rivoluzione parlerei di rinnovamento, un perfezionamento di un lavoro intrapreso e che porteremo a compimento. I cambiamenti saranno quelli giusti e necessari per rendere ancor più competitiva la squadra e potere lottare per raggiungere gli obiettivi prefissati”.

Sulla Roma: “Se la vittoria della Roma in Conference mi dà stimoli? Vedo sempre le cose in casa mia e non quello che succede in casa degli altri. I miei stimoli nascono dal fatto che, dopo la Juventus, la Lazio ha vinto più di tutte, con tre Coppa Italia e tre Supercoppa Italiana. E poi si è sempre classificata nelle posizioni di alta classifica. Come laziali abbiamo nel nostro palmares una storia di vittorie e trofei molto importanti. Detto questo, ogni volta che vince il merito fa sempre piacere. Nel momento in cui ci sono competizioni internazionali – ha concluso – sono un italiano e faccio in modo che prevalgano gli interessi nazionali”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW