Connect with us

Per Lei Combattiamo

Verso Napoli-Lazio, Lotito: “Il calcio deve rappresentare i sentimenti di tutti, stasera vinca il migliore”

Published

on

 


Tra poche ore andrà in scena l’attesa sfida tra Napoli e Lazio al San Paolo. Il patron biancoceleste Claudio Lotito a tal proposito ha rilasciato un’intervista ai microfoni di ‘Cronache di Napoli’ dove ha dichiarato: “Il calcio deve essere utilizzato non per primeggiare, ma per rappresentare i sentimenti di tutti. Napoli e Lazio hanno anche gli stessi colori, vinca il migliore”. 

Le vicende in Lega: “Ho una filosofia diversa e l’ho dimostrato anche nel calcio. In Federazione e Lega rappresento 12 società di A, 14 di B e 25 di Lega Pro che appoggiano le mia proposte. Per me sarebbe più facile stare dalla parte dei club più grandi, ma credo sia fondamentale puntare sull’equità. E così ho deciso di scendere in politica, di mettere a disposizione della collettività le mie esperienze e la mia storia”.

L’impegno in politica: “La classe politica non ha mai fatto programmazione, è stata miope. Nessuno ha la bacchetta magica, ma se porti avanti un programma consenti anche a chi viene dopo di avere una base da cui ripartire. E bisogna smetterla con i personalismi: la res publica è stata trasformata in res privata. Parto da un presupposto, l’unione fa la forza. Bisogna mettere da parte il dividi et impera che ancora viene utilizzato in questo paese per privilegiare l’interesse personale a danno di quello collettivo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| La difesa perde pezzi: Casale out

Published

on

 


foto Fraioli

La sosta per le Nazionali ha lasciato in casa Lazio un problema non indifferente: una difesa smembrata con mancanza di alternative. Infatti, gli unici difensori con cui ha potuto lavorare Sarri in questa settimana sono stati Romagnoli, Kamenovic e Radu. Gli altri divisi tra le Nazionali e chi è ai box. A questi ultimi si è aggiunto anche Casale, che ne avrà per circa 20 giorni dopo il problema all’adduttore confermato dalla società con un comunicato. La sostituzione arrivata al 57esimo contro la Cremonese causa infortunio è dunque spiegata: potrebbe rientrare dopo la trasferta contro lo Sturm Graz, ma è ancora tutto da vedere.

 

foto Fraioli

 

Tra gli infortunati anche Patric, il quale è stato sostituito da Gila al 78esimo contro la Cremonese e per tutta la settimana ha svolto lavoro in palestra. Presente nella sgambata di venerdì, non dovrebbe essere a rischio per la prossima giornata. Lazzari sta inoltre recuperando da uno stiramento e dovrebbe farcela per la trasferta contro la Fiorentina del prossimo 10 ottobre. Sarri ha concesso 48 ore di riposo: si tornerà in campo a Formello martedì in attesa del ritorno dei nazionali.

 

Il Corriere dello Sport 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW