Connect with us

Per Lei Combattiamo

Il Tempo | La Lazio sogna in grande

Published

on

 


E adesso tutto è possibile. Le missioni sono due, la Lazio ha più di una strada per raggiungere la Champions. Può farlo attraverso il campionato, dove alla fine i punti di distanza dal quarto posto occupato dall’Inter restano soltanto due. Oppure puntare tutto sull’Europa League, una manifestazione che ha visto la squadra di Inzaghi brillare giovedì sera contro il Salisburgo all’Olimpico. Una vittoria che ha alimentato l’entusiasmo dei tifosi, all’interno del gruppo e dato continuità di risultati, una carica mentale che potrebbe fare la differenza per la parte finale di stagione. Lo sanno bene i giocatori, ne è consapevole anche l’allenatore, domani alla Dacia Arena sarà un’altra finale: «Siamo concentrati sull’Udinese e in lotta per un posto in Champions – ha spiegato ieri il capitano Lulic – è una partita fondamentale per noi, adesso non si può sbagliare.

Può succedere di tutto, ma noi vogliamo portare i tre punti a casa, poi penseremo al Salisburgo. In questa fase del campionato è importante recuperare le energie, gestire le forze. La stanchezza si vede e adesso bisogna essere bravi». Parole da leader, il bosniaco è tornato a macinare chilometri, contro gli austriaci rientrava da uno stiramento muscolare, in campo ha dato battaglia dall’inizio alla fine. Dello stesso avviso Parolo, anche lui giovedì sera tra i protagonisti con un gol di tacco spettacolare: «La nostra prossima avversaria ha carattere, sa il fatto suo e in casa si impegnerà molto.

Noi cercheremo di darle del filo da torcere perché abbiamo bisogno di conquistare i tre punti. Vogliamo raggiungere la Champions anche attraverso il campionato. Il gol di tacco? E stato uno dei miei più belli, me lo tengo stretto soprattutto perché poi c’è stata la vittoria». Il calendario parla chiaro, sia in campionato che in Europa League. Nella vecchia coppa Uefa infatti la Lazio si trova a tre partite dalla finale, il sogno Lione può diventare concreto nelle prossime settimane. E chiaro però che servirà una prestazione di livello anche alla Red Bull Arena giovedì prossimo. In campionato invece diventano fondamentali gli scontri diretti contro Roma e Inter, due partite decisive per la conquista del quarto posto. Ce la metteranno tutta a trascinare la squadra Luis Alberto e Felipe Anderson: con il Salisburgo lo spagnolo è salito a quota 4 assist in Europa League, secondo solo a Canales e Lainer, mentre il brasiliano conferma il suo straordinario momento di forma siglando il gol che gli permette di essere protagonista in 10 marcature (3 gol e 7 assist) nelle ultime 9 partite ufficiali della Lazio.

Senza sottovalutare Immobile, sempre più capocannoniere della serie A, in corsa per la scarpa d’Oro e il primato come marcatore anche in Europa. Ciro ha segnato anche giovedì sera, ha chiuso il match con un piattone che si è infilato sotto le gambe del portiere austriaco, ha esultato andando ad abbracciare Simone Inzaghi in panchina. Lo spirito è quello giusto, da domani bisognerà ricaricare le pile e rimanere concentrati sull’obiettivo. La Champions è una possibilità concreta, la Lazio s’è guadagnata due strade per raggiungerla. *** Il tempo 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, Cataldi torna sulla vittoria con il Milan: “Grande serata, insieme possiamo fare grandi cose” | FOTO

Published

on

 


Quella vista ieri sera è stata una delle migliori Lazio della stagione, se non proprio la migliore. Di Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson le firme sul 4-0 finale contro il Milan. Danilo Cataldi, attraverso un post sul proprio profilo ufficiale Instagram, è tornato sul successo biancoceleste contro i rossoneri, continuando ad esultare, ma tenendo alta la guardia. Le immagine pubblicate, sono accompagnate dal messaggio: “Una grande serata davanti alla nostra gente. Continuiamo con questa voglia, tutti uniti. Insieme possiamo fare grandi cose”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Danilo Cataldi (@danilocat32)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW